NUOVA ERA.

Cari amici benvenuti ...

questo forum ,nasce come momento di confronto ,in uno spazio libero in cui ognuno possa esprimersi al meglio, secondo ciò che sente .
Nei forum in genere la figura del moderatore se da un lato evita eccessi e conflitti , dall'altra rischia di esautorare alcune modalità di relazione , nella loro più realistica anche se a volte cruda e rozza dinamica di interazione.

Con ciò non si vuole però giustificare scontro , violenza ed offesa ,ma solo evidenziare che nel confronto un certo grado di conflittualità pare sia quasi fisiologica ed inevitabile , e che imparare da se stessi , evitando di cadere in una spirale di reazioni di attacco e difesa è un'arte imprescindibile , come basilare presupposto di una concreta maturità personale.

Nella speranza che questo forum rimanga un'isola sperimentale , autogestita ed automoderata ,proponiamo alcune linee guida che magari potrebbero garantirne un certo successo, le potete approfondire qui :

http://nuovaera.forumattivo.it/t2-16-dicembre-2010-nasce-questo-nuovo-spazio-di-condivisione-premesse

Clicca sul tasto REGISTRARE per entrare nella comunity , è gradita una piccola presentazione , quindi apri tutti le discussioni che desideri nelle aree di tuo interesse e ...............grazie di esserci !!


NUOVA ERA.

Idee, visioni, emozioni, sentimenti e sentieri a confronto.


    ANCHE CON LA CONVIVENZA NON SI RISOLVE NULLA .

    Condividere
    avatar
    marakella

    Messaggi : 181
    Data d'iscrizione : 06.01.11

    Re: ANCHE CON LA CONVIVENZA NON SI RISOLVE NULLA .

    Messaggio Da marakella il Gio Gen 20 2011, 15:27

    VeroVeve ha scritto:

    Tu ti fai troppe domande sull'amore....in amore non c'è bisogno di fare domande...Se tu parli cosi di amore, vuol dire che molto probabilmente non hai mai amato qualcuno...Perchè...l'amore è quella cosa che ti lega indissolubilmente con qualcuno. L'amore, è quella cosa che ti fà stare bene, ma qui non si tratta di cose materiali. Perchè un paio di scarpe non ti dà la felicità, l'amore si.
    Non si può ragionare in modo materiale, associandone un sentimento...è da matti!
    Perchè ciò vuol dire, che non si più capaci a provare nulla, ma soltanto la frivolezza che ci dà il mondo materiale, senza minimamente visualizzare appieno il vero significato che l'amore dà a ogni cosa.
    Amare qualcuno, vuol dire volergli stare accanto, sentire quando si fà l'amore che solo lui/lei, potrà darti sensazioni così forti, voler passare la vita con questa persona, farci dei figli, dare vita a un essere vivente, grazie all'unione del proprio sentimento, amare ogni cosa di quella persona, senza contare pregiudizi e commenti altrui. Nno si può decidere chi amare nella propria vita...ma se si trova l'amore corrisposto è un esperienza meravigliosa...perchè l'amore, è quella cosa che ti fà vivere, anche con ogni disgrazia...quella cosa che ti dà la forza di continuare a lottare, ed è quella cosa, che non ti fà dispiacere il fatto, di trovarsi a 80, ancora mano nella mano, guardarsi negli occhi e dire "ce l'abbiamo fatta, assieme, ti amo".
    L'amore non è per tutti. L'amore non è cosa facile, sopratutto se si pensa molto razionalmente nelle cose. Se ci si vuole attaccare più alle cose materiali, allora c'è poca speranza che qualcuno possa amare veramente.
    Preferisci un paio di pantaloni, che passare 1 ora nel letto a fare l'amore?
    Preferisci un paio di capi firmati, piuttosto che rinunciare a spendere, ma impegnarti a mettere via qualcosa per la tua famiglia?
    Li, si diventa egoisti, orgogliosi e stolti.
    Non si capisce più davvero il valore di amare.
    L'uomo e la donna stanno diventando sempre più egoisti, ed incapaci di amare.
    Aggiugno in oltre, che se uno non è sereno con se stesso, allora non potrà mai amare nessuno...

    In oltre, dell'amroe che parli tu, è solo un istinto ormonale. Ma che si può chiamare sentimento, ma non è amore. L'amore và costruito con tanto tempo, e reciproca fiducia...se quei fattori fondamentali, almeno uno manca, crolla tutto il resto.

    L'amore è come un paia di scarpe , ti da la felicita in quel momento.... di aver ottenuto quello che ti piace , alla fine non ti piacciono più . l'amore finisce in tanti modi , il vero amore , lo si capisce quando non c'è piu', perche non l'avete vissuto l'amore l'amore con lui , e non sapete sapere le conseguenze che vi portava.
    avatar
    VeroVeve

    Messaggi : 63
    Data d'iscrizione : 14.01.11
    Età : 27

    Re: ANCHE CON LA CONVIVENZA NON SI RISOLVE NULLA .

    Messaggio Da VeroVeve il Gio Gen 20 2011, 15:46

    marakella ha scritto:

    L'amore è come un paia di scarpe , ti da la felicita in quel momento.... di aver ottenuto quello che ti piace , alla fine non ti piacciono più . l'amore finisce in tanti modi , il vero amore , lo si capisce quando non c'è piu', perche non l'avete vissuto l'amore l'amore con lui , e non sapete sapere le conseguenze che vi portava.

    Parli così, perchè hai ricevuto delusione in amore...
    Ma l'amore, il vero amore, non è come un paio di scarpre Smile assolutamente no.
    L'amore ti rende felice sempre! Però bisogna impegnarsi.
    La gente spera e pretende che quando si è assieme ad una persona la cosa finisce li. La si rende noiosa la storia. La si fà appassire. E poi ci si piange addosso.
    Non punto il dito, che sia chiaro, ma è così.
    Il ragionamento di soddisfare lo fà che non ama. E poi quando si perde qualcuno si capisce cosa si è perso, perchè si è egoisti.
    Fin quando sai che qualcuno è con te, tutto è scontato. Quando poi quella sicurezza non c'è più, allora ci si accorge, ma non perchè si è amato, ma perchè siamo possessivi.
    Il vero amore, lo capisci anche quando si sta assieme. Se ami, ami, punto e basta. Non lo si capisce dopo averlo perso.
    Se fosse così allora è meglio proprio non fidanzarsi, così non si soffe giusto?
    Ma è logico che in amore si può soffrire, perchè se fosse tutto facile, tutto dovuto, non si avrebbe nemmeno neanche più la voglia di combattere ogni giorno per far felice chi ti stà vicino.
    avatar
    marakella

    Messaggi : 181
    Data d'iscrizione : 06.01.11

    Re: ANCHE CON LA CONVIVENZA NON SI RISOLVE NULLA .

    Messaggio Da marakella il Gio Gen 20 2011, 15:55

    VeroVeve ha scritto:

    Parli così, perchè hai ricevuto delusione in amore...
    Ma l'amore, il vero amore, non è come un paio di scarpre Smile assolutamente no.
    L'amore ti rende felice sempre! Però bisogna impegnarsi.
    La gente spera e pretende che quando si è assieme ad una persona la cosa finisce li. La si rende noiosa la storia. La si fà appassire. E poi ci si piange addosso.
    Non punto il dito, che sia chiaro, ma è così.
    Il ragionamento di soddisfare lo fà che non ama. E poi quando si perde qualcuno si capisce cosa si è perso, perchè si è egoisti.
    Fin quando sai che qualcuno è con te, tutto è scontato. Quando poi quella sicurezza non c'è più, allora ci si accorge, ma non perchè si è amato, ma perchè siamo possessivi.
    Il vero amore, lo capisci anche quando si sta assieme. Se ami, ami, punto e basta. Non lo si capisce dopo averlo perso.
    Se fosse così allora è meglio proprio non fidanzarsi, così non si soffe giusto?
    Ma è logico che in amore si può soffrire, perchè se fosse tutto facile, tutto dovuto, non si avrebbe nemmeno neanche più la voglia di combattere ogni giorno per far felice chi ti stà vicino.


    Se mi parli di delusioni , quelle le hanno avute tutte , e rispondimi il perche hanno finito ? finiscono come i matrimoni ...c'è qualcosa che non mi quadra !
    Mi sai dire perche amo un uomo da 43 anni senza piu' averlo rivisto I love you
    avatar
    VeroVeve

    Messaggi : 63
    Data d'iscrizione : 14.01.11
    Età : 27

    Re: ANCHE CON LA CONVIVENZA NON SI RISOLVE NULLA .

    Messaggio Da VeroVeve il Gio Gen 20 2011, 15:59

    marakella ha scritto:

    Se mi parli di delusioni , quelle le hanno avute tutte , e rispondimi il perche hanno finito ? finiscono come i matrimoni ...c'è qualcosa che non mi quadra !
    Mi sai dire perche amo un uomo da 43 anni senza piu' averlo rivisto I love you

    Hehehe PErchè sono finiti? E i matrimoni su cosa sono basati? Smile sull'amore e sulla voglia di stare assieme.
    Ma le persone non si accontentano più di avere solo una persona. Ne vogliono di più. Vogliono essere libere, voglio avere gli orizzonti aperti come i ragazzini. E i ragazzini non possono amare. Possono solo avere voglie carnali.
    Ecco, tu ami una persona Smile vuoi lui, anche se non lo vedi da moltissimo tempo.
    Ma come ho detto prima, non si può decidere di chi innamorarsi Smile
    avatar
    luomodelponte

    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 17.12.10

    Re: ANCHE CON LA CONVIVENZA NON SI RISOLVE NULLA .

    Messaggio Da luomodelponte il Gio Gen 20 2011, 16:13

    VeroVeve ha scritto:

    Tu ti fai troppe domande sull'amore....in amore non c'è bisogno di fare domande...Se tu parli cosi di amore, vuol dire che molto probabilmente non hai mai amato qualcuno...Perchè...l'amore è quella cosa che ti lega indissolubilmente con qualcuno. L'amore, è quella cosa che ti fà stare bene, ma qui non si tratta di cose materiali. Perchè un paio di scarpe non ti dà la felicità, l'amore si.
    Non si può ragionare in modo materiale, associandone un sentimento...è da matti!
    Perchè ciò vuol dire, che non si più capaci a provare nulla, ma soltanto la frivolezza che ci dà il mondo materiale, senza minimamente visualizzare appieno il vero significato che l'amore dà a ogni cosa.
    Amare qualcuno, vuol dire volergli stare accanto, sentire quando si fà l'amore che solo lui/lei, potrà darti sensazioni così forti, voler passare la vita con questa persona, farci dei figli, dare vita a un essere vivente, grazie all'unione del proprio sentimento, amare ogni cosa di quella persona, senza contare pregiudizi e commenti altrui. Nno si può decidere chi amare nella propria vita...ma se si trova l'amore corrisposto è un esperienza meravigliosa...perchè l'amore, è quella cosa che ti fà vivere, anche con ogni disgrazia...quella cosa che ti dà la forza di continuare a lottare, ed è quella cosa, che non ti fà dispiacere il fatto, di trovarsi a 80, ancora mano nella mano, guardarsi negli occhi e dire "ce l'abbiamo fatta, assieme, ti amo".
    L'amore non è per tutti. L'amore non è cosa facile, sopratutto se si pensa molto razionalmente nelle cose. Se ci si vuole attaccare più alle cose materiali, allora c'è poca speranza che qualcuno possa amare veramente.
    Preferisci un paio di pantaloni, che passare 1 ora nel letto a fare l'amore?
    Preferisci un paio di capi firmati, piuttosto che rinunciare a spendere, ma impegnarti a mettere via qualcosa per la tua famiglia?
    Li, si diventa egoisti, orgogliosi e stolti.
    Non si capisce più davvero il valore di amare.
    L'uomo e la donna stanno diventando sempre più egoisti, ed incapaci di amare.
    Aggiugno in oltre, che se uno non è sereno con se stesso, allora non potrà mai amare nessuno...

    In oltre, dell'amroe che parli tu, è solo un istinto ormonale. Ma che si può chiamare sentimento, ma non è amore. L'amore và costruito con tanto tempo, e reciproca fiducia...se quei fattori fondamentali, almeno uno manca, crolla tutto il resto.
    dolce VVV , vedo con piacere che sei una persona che si sforza di dare , più che chiedere , di superare per amore le difficoltà e i piccoli e grandi egoismi cui siamo naturalmente soggetti , e bello sapere che un giovane cerca costantemente tramite il sentimento e l'unione col compagno di migliorarsi e risuonare in armonia con le leggi spirituali dell'amore , io infatti credo che farsi le domande , non sia solo un atto di speculazione mentale ,ma piuttosto il tentativo , abbastanza faticoso tra l'altro di gettare sprazzi di luce e di consapevolezza , ove da sempre , l'uomo non riesce a penetrare .
    Il sentimento , credo che non debba solo essere vissuto e in un certo senso subito , ma compreso ed accettato nelle sue varie componenti e dinamiche, e a questo punto che forse si può scoprire quanto di istintivo ed automatico vi confluisce e quanto di supremo e eccelso riusciamo a trarne e a condividere entro il rapporto amoroso ma non solo , persino in ambito sociale e familiare.
    Non sò se sono riuscito a passarti qualcosa aggiungendo piuttosto che criticare. a presto ...
    ciao cheers
    avatar
    marakella

    Messaggi : 181
    Data d'iscrizione : 06.01.11

    Re: ANCHE CON LA CONVIVENZA NON SI RISOLVE NULLA .

    Messaggio Da marakella il Gio Gen 20 2011, 16:19

    VeroVeve ha scritto:

    Hehehe PErchè sono finiti? E i matrimoni su cosa sono basati? Smile sull'amore e sulla voglia di stare assieme.
    Ma le persone non si accontentano più di avere solo una persona. Ne vogliono di più. Vogliono essere libere, voglio avere gli orizzonti aperti come i ragazzini. E i ragazzini non possono amare. Possono solo avere voglie carnali.
    Ecco, tu ami una persona Smile vuoi lui, anche se non lo vedi da moltissimo tempo.
    Ma come ho detto prima, non si può decidere di chi innamorarsi Smile
    avatar
    marakella

    Messaggi : 181
    Data d'iscrizione : 06.01.11

    Re: ANCHE CON LA CONVIVENZA NON SI RISOLVE NULLA .

    Messaggio Da marakella il Gio Gen 20 2011, 16:51

    VeroVeve ha scritto:

    Hehehe PErchè sono finiti? E i matrimoni su cosa sono basati? Smile sull'amore e sulla voglia di stare assieme.
    Ma le persone non si accontentano più di avere solo una persona. Ne vogliono di più. Vogliono essere libere, voglio avere gli orizzonti aperti come i ragazzini. E i ragazzini non possono amare. Possono solo avere voglie carnali.
    Ecco, tu ami una persona Smile vuoi lui, anche se non lo vedi da moltissimo tempo.
    Ma come ho detto prima, non si può decidere di chi innamorarsi Smile

    Gli amori di oggi sono basati solo sul sesso . Basketball giocare con le palline
    avatar
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 54
    Località : Roma o quasi

    Re: ANCHE CON LA CONVIVENZA NON SI RISOLVE NULLA .

    Messaggio Da Kame il Gio Gen 20 2011, 20:45

    Che l'attrazione sessuale si una componente può star bene ma c'è dell'altro.
    Allora, intanto bisogna stabilire cosa significa amare.
    Ho letto sopra che "non si può stabilire chi amare" e mi suona come "non si può stabilire per chi scatta l'ormone".Nel senso che l'amore non mi sembra che inizi dopo aver visto un uomo/donna e che sia scattato qualcosa. Non mi sto spiegando ma questo sistema che fa in modo che due persone si vedano e si piacciono non mi sembra amore. Infatti tutti al mondo hanno questo comportamento e corrisponde ad un rito ed è simile al rito di accoppiamento degli animali. Allora cosa ha dippiù l'uomo oltre l'accoppiamento? Cosa è la differenza tra l'amore di un uomo e quello di un animale? C'è la differenza?
    avatar
    marakella

    Messaggi : 181
    Data d'iscrizione : 06.01.11

    Re: ANCHE CON LA CONVIVENZA NON SI RISOLVE NULLA .

    Messaggio Da marakella il Gio Gen 20 2011, 21:47

    Kame ha scritto:Che l'attrazione sessuale si una componente può star bene ma c'è dell'altro.
    Allora, intanto bisogna stabilire cosa significa amare.
    Ho letto sopra che "non si può stabilire chi amare" e mi suona come "non si può stabilire per chi scatta l'ormone".Nel senso che l'amore non mi sembra che inizi dopo aver visto un uomo/donna e che sia scattato qualcosa. Non mi sto spiegando ma questo sistema che fa in modo che due persone si vedano e si piacciono non mi sembra amore. Infatti tutti al mondo hanno questo comportamento e corrisponde ad un rito ed è simile al rito di accoppiamento degli animali. Allora cosa ha dippiù l'uomo oltre l'accoppiamento? Cosa è la differenza tra l'amore di un uomo e quello di un animale? C'è la differenza?

    Prima cosa anche se si piacciono non è amare , e solo una piccola attrazione fisica , a quel punto per mandare incontro a l'amore , deve stare da parte dell' uomo il rispetto per la donna , deve cercare di no arrivare al sesso , perche sembra che il sesso rafforza l'amore , non è vero nulla anzi o rinforza in quel momento poi finisce tutto e la coppia non riesce a conoscersi come vorrebbe.Si devono conoscere...spettandosi,essere sinceri l'uno con l'altro !aprire il cuore parlando , senza sesso .Gli animali sono piu fedeli , perche fanno parlare l'indulto , sono piu' intelligente di noi , se noi li chiamiamo bestie , le bestie siamo noi !!!!!Essere umani

    Contenuto sponsorizzato

    Re: ANCHE CON LA CONVIVENZA NON SI RISOLVE NULLA .

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun Ott 23 2017, 09:16