NUOVA ERA.

Cari amici benvenuti ...

questo forum ,nasce come momento di confronto ,in uno spazio libero in cui ognuno possa esprimersi al meglio, secondo ciò che sente .
Nei forum in genere la figura del moderatore se da un lato evita eccessi e conflitti , dall'altra rischia di esautorare alcune modalità di relazione , nella loro più realistica anche se a volte cruda e rozza dinamica di interazione.

Con ciò non si vuole però giustificare scontro , violenza ed offesa ,ma solo evidenziare che nel confronto un certo grado di conflittualità pare sia quasi fisiologica ed inevitabile , e che imparare da se stessi , evitando di cadere in una spirale di reazioni di attacco e difesa è un'arte imprescindibile , come basilare presupposto di una concreta maturità personale.

Nella speranza che questo forum rimanga un'isola sperimentale , autogestita ed automoderata ,proponiamo alcune linee guida che magari potrebbero garantirne un certo successo, le potete approfondire qui :

http://nuovaera.forumattivo.it/t2-16-dicembre-2010-nasce-questo-nuovo-spazio-di-condivisione-premesse

Clicca sul tasto REGISTRARE per entrare nella comunity , è gradita una piccola presentazione , quindi apri tutti le discussioni che desideri nelle aree di tuo interesse e ...............grazie di esserci !!


NUOVA ERA.

Idee, visioni, emozioni, sentimenti e sentieri a confronto.


    New wave, dark e affini

    Condividere
    avatar
    vampyrica

    Messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 13.01.11

    New wave, dark e affini

    Messaggio Da vampyrica il Gio Gen 13 2011, 23:34

    Ultimamente mi sono parecchio avvicinata alla new wave, soprattutto per quanto riguarda Cure, Sisters of Mercy, Bauhaus, Joy Division e compagnia bella.
    Consigli e opinioni a riguardo?
    E' un genere nato, morto e sepolto tra gli anni '70 e '80 oppure persiste nel rimanere in vita anche ai giorni nostri?


    V.

    ┼ Rosa di Rose Vestita di Nero ┼

      La data/ora di oggi è Mer Dic 13 2017, 02:21