NUOVA ERA.

Cari amici benvenuti ...

questo forum ,nasce come momento di confronto ,in uno spazio libero in cui ognuno possa esprimersi al meglio, secondo ciò che sente .
Nei forum in genere la figura del moderatore se da un lato evita eccessi e conflitti , dall'altra rischia di esautorare alcune modalità di relazione , nella loro più realistica anche se a volte cruda e rozza dinamica di interazione.

Con ciò non si vuole però giustificare scontro , violenza ed offesa ,ma solo evidenziare che nel confronto un certo grado di conflittualità pare sia quasi fisiologica ed inevitabile , e che imparare da se stessi , evitando di cadere in una spirale di reazioni di attacco e difesa è un'arte imprescindibile , come basilare presupposto di una concreta maturità personale.

Nella speranza che questo forum rimanga un'isola sperimentale , autogestita ed automoderata ,proponiamo alcune linee guida che magari potrebbero garantirne un certo successo, le potete approfondire qui :

http://nuovaera.forumattivo.it/t2-16-dicembre-2010-nasce-questo-nuovo-spazio-di-condivisione-premesse

Clicca sul tasto REGISTRARE per entrare nella comunity , è gradita una piccola presentazione , quindi apri tutti le discussioni che desideri nelle aree di tuo interesse e ...............grazie di esserci !!


NUOVA ERA.

Idee, visioni, emozioni, sentimenti e sentieri a confronto.


    Cosa rivela il divino?

    Condividi
    Kame
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 56
    Località : Roma o quasi

    Cosa rivela il divino?

    Messaggio Da Kame il Sab Gen 22 2011, 20:33

    E' mio parere che il divino venga rivelato attraverso almeno due fattori essenziali:
    1 - L'interiorità
    2 - La Rivelazione


    Tutto quello che mai è stato scritto non è che è sicuramente falso ma a mio giudizio non coglie il centro del discorso divino, infatti per averne una visione giusta bisognerebbe non farne parte ovvero non essere di origine umana. Soltanto in questo modo si potrebbe avere la certezza (o quasi) che la storia sia veramente autentica.

    Ora il problema nasce dal fatto che le rivelazioni sono più di una e ad oggi non c'è ancora una rivelazione conosciuta come quella ufficiale.

    A questo punto secondo me ci si dovrebbe regolare nel seguente modo, la precedenza la dovrebbe avere sempre il vissuto interiore e semmai agganciare questo aspetto per identificare poi i valori della rivelazione che combaciano con il proprio vissuto.
    Cosa ne pensate in merito?


    P.S.: per rivelazione ufficiale non si intende quella della chiesa o altre istituzioni tali


    Ultima modifica di Kame il Dom Gen 23 2011, 19:31, modificato 1 volta
    abramelin18
    abramelin18

    Messaggi : 249
    Data d'iscrizione : 21.12.10
    Età : 76
    Località : Gradisca d'Isonzo (Go)

    Re: Cosa rivela il divino?

    Messaggio Da abramelin18 il Dom Gen 23 2011, 19:05

    farao
    Una rivelazione riconosciuta come ufficiale? Da chi?
    Dallo Stato e dalla Chiesa alleata con lo Stato come il Cristianesimo da 1200 anni a questa parte?
    Evil or Very Mad

      La data/ora di oggi è Mar Mar 26 2019, 15:22