NUOVA ERA.

Cari amici benvenuti ...

questo forum ,nasce come momento di confronto ,in uno spazio libero in cui ognuno possa esprimersi al meglio, secondo ciò che sente .
Nei forum in genere la figura del moderatore se da un lato evita eccessi e conflitti , dall'altra rischia di esautorare alcune modalità di relazione , nella loro più realistica anche se a volte cruda e rozza dinamica di interazione.

Con ciò non si vuole però giustificare scontro , violenza ed offesa ,ma solo evidenziare che nel confronto un certo grado di conflittualità pare sia quasi fisiologica ed inevitabile , e che imparare da se stessi , evitando di cadere in una spirale di reazioni di attacco e difesa è un'arte imprescindibile , come basilare presupposto di una concreta maturità personale.

Nella speranza che questo forum rimanga un'isola sperimentale , autogestita ed automoderata ,proponiamo alcune linee guida che magari potrebbero garantirne un certo successo, le potete approfondire qui :

http://nuovaera.forumattivo.it/t2-16-dicembre-2010-nasce-questo-nuovo-spazio-di-condivisione-premesse

Clicca sul tasto REGISTRARE per entrare nella comunity , è gradita una piccola presentazione , quindi apri tutti le discussioni che desideri nelle aree di tuo interesse e ...............grazie di esserci !!


NUOVA ERA.

Idee, visioni, emozioni, sentimenti e sentieri a confronto.


    CURIOSITA'

    Condividi
    anna
    anna

    Messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 30.01.11
    Località : milano

    CURIOSITA'

    Messaggio Da anna il Mer Feb 09 2011, 16:32

    Embarassed Embarassed non so se fare o non fare Embarassed Embarassed se dire o non dire Embarassed Embarassed

    io però ho una grande curiosità, vorrei che si presentassero i signori:

    luomodelponte e kame

    sapere perchè parlano di religione, perchè questa grande conoscenza ecc ecc


    ps: no cose personali
    luomodelponte
    luomodelponte

    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 17.12.10

    Re: CURIOSITA'

    Messaggio Da luomodelponte il Mer Feb 09 2011, 17:47

    Very Happy bounce
    Kame
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 56
    Località : Roma o quasi

    Re: CURIOSITA'

    Messaggio Da Kame il Mer Feb 09 2011, 21:53

    Devo rompere il ghiaccio? Very Happy
    Alcuni li chiamano sincronie altri incontri fortuiti altri ancora coincidenze.
    Io rappresento me stesso Very Happy e quello che ho vissuto.
    Spesso parlo di quello che ho capito dal mio vissuto ma altre volte "tiro in ballo" argomenti che mi appassionano e che ho letto.
    Con l'uomodelponte ci siamo conosciuti in un forum comune dove scrivevamo e scriviamo, abbiamo fatto amicizia e lui mi ha invitato qui a partecipare ed a parlare di spiritualità, o meglio a me interessa in particolare la spiritualità, la poesia e la musica (questa ultima per professione), tutto il resto non è che non esista ma ha un ruolo minore. Visto che non so di cosa altro parlare aspetto domande per proseguire oppure nel caso che basti quello che ho detto, saluto geek
    anna
    anna

    Messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 30.01.11
    Località : milano

    Re: CURIOSITA'

    Messaggio Da anna il Mer Feb 09 2011, 23:38

    luomodelponte ha scritto:Very Happy bounce


    strano, solitamente scrivi pagine e pagine di un argomento e questa volta ti sono bastate due immagini per farmi capire tutto Idea affraid Laughing
    anna
    anna

    Messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 30.01.11
    Località : milano

    Re: CURIOSITA'

    Messaggio Da anna il Mer Feb 09 2011, 23:46

    Kame ha scritto:Devo rompere il ghiaccio? Very Happy
    Alcuni li chiamano sincronie altri incontri fortuiti altri ancora coincidenze.
    Io rappresento me stesso Very Happy e quello che ho vissuto.
    Spesso parlo di quello che ho capito dal mio vissuto ma altre volte "tiro in ballo" argomenti che mi appassionano e che ho letto.
    Con l'uomodelponte ci siamo conosciuti in un forum comune dove scrivevamo e scriviamo, abbiamo fatto amicizia e lui mi ha invitato qui a partecipare ed a parlare di spiritualità, o meglio a me interessa in particolare la spiritualità, la poesia e la musica (questa ultima per professione), tutto il resto non è che non esista ma ha un ruolo minore. Visto che non so di cosa altro parlare aspetto domande per proseguire oppure nel caso che basti quello che ho detto, saluto geek


    grazie.
    da dove arriva l'interesse per la spiritualità? perchè? cosa ti ha insegnato il tuo vissuto per essere cosi sicuro del tuo credo.

    perchè il resto ha un ruolo minore se fa parte della vita?

    ciao Basketball
    luomodelponte
    luomodelponte

    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 17.12.10

    Re: CURIOSITA'

    Messaggio Da luomodelponte il Gio Feb 10 2011, 00:17

    bell'anna , sei curiosa e giustamente ti chiedi cosa ci possa essere dietro le visioni che cerco di condividere spesso goffamente in questo ambito ,le origini , le motivazioni le finalità .
    Spero nei prox giorni di poterti accontentare , infatti non vi è nulla di segreto o che non si possa dire .
    Il nostro caro Kame l'ho consciuto tutto sommato fugacemente , forse avremo interagito si e no una cinquantina di volte o forse meno , ma ci siamo subito rispecchiati in tanti concetti ed aneliti , per il resto non so granchè neanche di lui , trovo che abbia un certo intento radicato nella questione spirituale e molte volte coglie aspetti essenziali della ricerca , gli critico solo che non rilegge credo quasi mai ciò che scrive e molte volte ci rifila pensieri incongrui o espressi maldestramete , io invece ci perdo molto più tempo , poichè ritengo che l'esrcizio dello scrivere rappresenti un metodo di estrarre dal nostro spirito .sprazzi di cosapevolezza , avolte ho solo una vaga idea di ciò che vorrei dire e , mi sorprendo nel vedere le parole affiorare quasi autonamamente , segno che il mio profondo è più avanti del mio pensiero logico e consapevolezza , infatti per me pensiero e cosapevolezza vanno a braccetto, come l' inconscio e lo spirito ..., intendiamoci sono solo flebili intuizioni oggetti di studio continuo e verifiche che non vogliono in alcun modo assurgere a verità .
    Quindi se scrivo è perchè per me è fondamentalmente un riedificare la propria formamentesi e visione , attraverso la meditazione e il confronto che si genera anche insieme.
    Condividere è a mio parere , l'acme della meditazione e della riflessione , sopratutto perchè coglie la verità esistenziale , nella sua prospettiva più globale , che oltrepassa i limiti ed i confini della nostra prigione , l'individualità.
    E si arrichisce di diversi ed innumerevoli punti di vista ed esperioenze.
    A presto Smile
    Kame
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 56
    Località : Roma o quasi

    Re: CURIOSITA'

    Messaggio Da Kame il Gio Feb 10 2011, 00:50

    anna ha scritto:


    grazie.
    da dove arriva l'interesse per la spiritualità? perchè? cosa ti ha insegnato il tuo vissuto per essere cosi sicuro del tuo credo.

    perchè il resto ha un ruolo minore se fa parte della vita?

    ciao Basketball

    che che ne dica il nostro caro uomodelponte, quello che proviene dallo spirito (se fosse vero) sarebbe sciocco rovinare con la nostra logica scimmmiesca e allora a volte (rileggo e come) lascio che quello che ho scritto sia un fluire anche non perfettamente intonato ma di sostanza nel quale ciascuno può attingere di suo.
    E poi c'è sempre la possibilità di fare domande come tu egregiamente stai facendo, quindi fughiamo ogni velleità in merito a presunti errori di forma ma puntiamo alla sostanza che è quella che poi manca più.

    E andiamo alle risposte: il mio interesse per la spiritualità nasce con me ovvero con la mia ragione sin dall'infanzia. Quindi ho vissuto le fasi che comunemente vive un bambino, un adolescente e un uomo che si trova a nascere in Italia. Poi un lungo periodo oscuro dal quale si è intravista una luce. La stessa luce che oggi mi anima e continua a darmi la forza di esplorare questo mondo. Il perché è qualcosa che dipende dalla nostra struttura, io credo che siamo un insieme di molti elementi che andrebbero riuniti o fusi insieme, il nostro compito è questo e la nostra evoluzione interiore passa attraverso questa armonizzazione o spiritualizzazione. Il futuro sarà soltanto questo, nel senso che avrà un ruolo preponderante rispetto a tutto il resto, oggi viviamo nel medioevo dello spirito e io mi ritengo uno dei pochi fortunati.

    Il mio vissuto mi ha insegnato che ogni giorno che passa deve morire a quanto mi credo di essere o di essere arrivato e questo è un grande sforzo mentale, di solito ci si attacca alla considerazione di chi siamo o di chi crediamo di essere o di chi gli altri credono chi siamo. Quindi il vissuto mi insegna il distacco dal secondo precedente in cui vivo.

    Tutto il resto ha un ruolo minore concettualmente ma rimango sempre fedele ai ruoli che mi sono dato e rispetto fino alla fine, costi quello che costi ne va della mia responsabilità. Per mantenere un impegno sarei disposto a sacrificarmi totalmente e non solo per l'impegno o per il principio ma per quello che esso rappresenta. Per me un impegno è estremizzato e quindi mai abbandonato soprattutto se si tratta di rapporto interpersonale dove l'altro/a si troverebbero a disagio da un mio non rispetto di regole o altro.
    Quindi in pratica seguo anche tutto il resto e i ruoli che la vita civile impone, lavoro, famiglia e altro ma tutto con un fine che non è quello principale.

    Nonostante sia convinto che tutto quello che facciamo nella vita sia di passaggio e quindi abbia un valore molto relativo il mio impegno è massimo, insomma secondo le mie capacità e credo che nulla debba essere lasciato al caso o di intentato. In sostanza mi sforzo di vivere la vita in base alle regole che credo siano superiore al valore stesso di questa vita, ciò nonostante mi rimane difficile coniugare il tutto ma è necessario che ogni aspetto (fisico, mentale e spirituale)personale interiore sia armonizzato con un vissuto pratico e di riscontro con gli altri, la società ....

    anna
    anna

    Messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 30.01.11
    Località : milano

    Re: CURIOSITA'

    Messaggio Da anna il Gio Feb 10 2011, 15:57

    luomodelponte ha scritto:bell'anna , sei curiosa e giustamente ti chiedi cosa ci possa essere dietro le visioni che cerco di condividere spesso goffamente in questo ambito ,le origini , le motivazioni le finalità .
    Spero nei prox giorni di poterti accontentare , infatti non vi è nulla di segreto o che non si possa dire .
    Il nostro caro Kame l'ho consciuto tutto sommato fugacemente , forse avremo interagito si e no una cinquantina di volte o forse meno , ma ci siamo subito rispecchiati in tanti concetti ed aneliti , per il resto non so granchè neanche di lui , trovo che abbia un certo intento radicato nella questione spirituale e molte volte coglie aspetti essenziali della ricerca , gli critico solo che non rilegge credo quasi mai ciò che scrive e molte volte ci rifila pensieri incongrui o espressi maldestramete , io invece ci perdo molto più tempo , poichè ritengo che l'esrcizio dello scrivere rappresenti un metodo di estrarre dal nostro spirito .sprazzi di cosapevolezza , avolte ho solo una vaga idea di ciò che vorrei dire e , mi sorprendo nel vedere le parole affiorare quasi autonamamente , segno che il mio profondo è più avanti del mio pensiero logico e consapevolezza , infatti per me pensiero e cosapevolezza vanno a braccetto, come l' inconscio e lo spirito ..., intendiamoci sono solo flebili intuizioni oggetti di studio continuo e verifiche che non vogliono in alcun modo assurgere a verità .
    Quindi se scrivo è perchè per me è fondamentalmente un riedificare la propria formamentesi e visione , attraverso la meditazione e il confronto che si genera anche insieme.
    Condividere è a mio parere , l'acme della meditazione e della riflessione , sopratutto perchè coglie la verità esistenziale , nella sua prospettiva più globale , che oltrepassa i limiti ed i confini della nostra prigione , l'individualità.
    E si arrichisce di diversi ed innumerevoli punti di vista ed esperioenze.
    A presto Smile


    assomiglio a Kame nella scrittura (però lui è più bravo) butto giù ogni pensiero. Forse qualche volta ho toppato alla grande.
    Concettualmente sono d'accordo che condividere le riflessioni portino un arricchimento dell'anima, dello spirito.Basterebbe saperlo fare.
    Che studi hai fatto? ti faccio questa domanda perchè mi piacerebbe capire se quando parli ti esprimi nella maniera della scrittura.
    Perchè ti dico questo? semplice è un forum e quindi se vogliamo farci leggere bisognerebbe essere un pò più "leggeri" nella scrittura. Esempio? Non posso contianuamente leggere trattati di filosofia, qualche volta ho voglia di leggere un topolino.
    Lo so, sono di bassa estrazione, non ti serve dirmelo come non ti serve arrabbiarti...hai trovato sulla tua strada una semplice donna che ama leggerti ed esprimere le proprie opinioni.
    Un flower per un sorriso




    anna
    anna

    Messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 30.01.11
    Località : milano

    Re: CURIOSITA'

    Messaggio Da anna il Gio Feb 10 2011, 16:03

    Kame ha scritto:

    che che ne dica il nostro caro uomodelponte, quello che proviene dallo spirito (se fosse vero) sarebbe sciocco rovinare con la nostra logica scimmmiesca e allora a volte (rileggo e come) lascio che quello che ho scritto sia un fluire anche non perfettamente intonato ma di sostanza nel quale ciascuno può attingere di suo.
    E poi c'è sempre la possibilità di fare domande come tu egregiamente stai facendo, quindi fughiamo ogni velleità in merito a presunti errori di forma ma puntiamo alla sostanza che è quella che poi manca più.

    E andiamo alle risposte: il mio interesse per la spiritualità nasce con me ovvero con la mia ragione sin dall'infanzia. Quindi ho vissuto le fasi che comunemente vive un bambino, un adolescente e un uomo che si trova a nascere in Italia. Poi un lungo periodo oscuro dal quale si è intravista una luce. La stessa luce che oggi mi anima e continua a darmi la forza di esplorare questo mondo. Il perché è qualcosa che dipende dalla nostra struttura, io credo che siamo un insieme di molti elementi che andrebbero riuniti o fusi insieme, il nostro compito è questo e la nostra evoluzione interiore passa attraverso questa armonizzazione o spiritualizzazione. Il futuro sarà soltanto questo, nel senso che avrà un ruolo preponderante rispetto a tutto il resto, oggi viviamo nel medioevo dello spirito e io mi ritengo uno dei pochi fortunati.

    Il mio vissuto mi ha insegnato che ogni giorno che passa deve morire a quanto mi credo di essere o di essere arrivato e questo è un grande sforzo mentale, di solito ci si attacca alla considerazione di chi siamo o di chi crediamo di essere o di chi gli altri credono chi siamo. Quindi il vissuto mi insegna il distacco dal secondo precedente in cui vivo.

    Tutto il resto ha un ruolo minore concettualmente ma rimango sempre fedele ai ruoli che mi sono dato e rispetto fino alla fine, costi quello che costi ne va della mia responsabilità. Per mantenere un impegno sarei disposto a sacrificarmi totalmente e non solo per l'impegno o per il principio ma per quello che esso rappresenta. Per me un impegno è estremizzato e quindi mai abbandonato soprattutto se si tratta di rapporto interpersonale dove l'altro/a si troverebbero a disagio da un mio non rispetto di regole o altro.
    Quindi in pratica seguo anche tutto il resto e i ruoli che la vita civile impone, lavoro, famiglia e altro ma tutto con un fine che non è quello principale.

    Nonostante sia convinto che tutto quello che facciamo nella vita sia di passaggio e quindi abbia un valore molto relativo il mio impegno è massimo, insomma secondo le mie capacità e credo che nulla debba essere lasciato al caso o di intentato. In sostanza mi sforzo di vivere la vita in base alle regole che credo siano superiore al valore stesso di questa vita, ciò nonostante mi rimane difficile coniugare il tutto ma è necessario che ogni aspetto (fisico, mentale e spirituale)personale interiore sia armonizzato con un vissuto pratico e di riscontro con gli altri, la società ....



    Grazie Kame,
    devo dire comunque che della tua risposta mi sfugge qualcosa. Devo rileggerti, devo entrare bene nel tuo scritto per capire se è possibile arrivare al tuo pensiero coniugando tutti gli aspetti della vita nel vissuto.

    La prossima settimana sarò in terra santa. Era un mio desiderio da tempo. Ho voglia di emozionarmi e spero di riuscirci.

    a presto. Ciao
    luomodelponte
    luomodelponte

    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 17.12.10

    Re: CURIOSITA'

    Messaggio Da luomodelponte il Gio Feb 10 2011, 16:54

    anna ha scritto:


    assomiglio a Kame nella scrittura (però lui è più bravo) butto giù ogni pensiero. Forse qualche volta ho toppato alla grande.
    Concettualmente sono d'accordo che condividere le riflessioni portino un arricchimento dell'anima, dello spirito.Basterebbe saperlo fare.
    Che studi hai fatto? ti faccio questa domanda perchè mi piacerebbe capire se quando parli ti esprimi nella maniera della scrittura.
    Perchè ti dico questo? semplice è un forum e quindi se vogliamo farci leggere bisognerebbe essere un pò più "leggeri" nella scrittura. Esempio? Non posso contianuamente leggere trattati di filosofia, qualche volta ho voglia di leggere un topolino.
    Lo so, sono di bassa estrazione, non ti serve dirmelo come non ti serve arrabbiarti...hai trovato sulla tua strada una semplice donna che ama leggerti ed esprimere le proprie opinioni.
    Un flower per un sorriso





    ha ha ha Smile ..ecco perchè hai scritto in questa sezione è una lamentela .... bounce .
    ho un semplice diploma di geometra e sono abbastanza asino anche in grammatica , non di rado qualcuno deve correggermi....naturalmente il parlare è un pò diverso , ma nella sostanza ricalco ciò che scrivo , vedi , la scrittura ha pregi e limiti , esempio manca il tono e la mimica che accompagna le parole , a questo si può sopperire se sei uno bravo scrittore , che riesce a dare immagini e sfumature con grande maestria , ma io non ho tale sensibilità e magri il mio parlare è grezzo , pur trattando di temi interessanti e sublimi.
    Questo forse diventa per chi legge un peso , poichè deve interpretare inl senso il perchè e la finalità vera e presunta, e certamente richiede un certo sforzo e impegno , altrimenti uno rinuncia anche a leggere e buonanotte.
    Quindi se da un lato , possiamo scegliere con cura le nostre parole , approfondendo nei dettagli i nostri pensieri, dallaltra chi legge , si trova davanti tutta una serie di difficoltà di comprensione .
    In linea generale cmq ognuno si rapporta secondo le proprie attitudini e priorità del momento , in questo ci viene in aiuto la varietà delle personalità ,e per questo ognuno è importante per quello che è .
    un caro saluto......
    anna
    anna

    Messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 30.01.11
    Località : milano

    Re: CURIOSITA'

    Messaggio Da anna il Gio Feb 10 2011, 17:09

    luomodelponte ha scritto:

    ha ha ha Smile ..ecco perchè hai scritto in questa sezione è una lamentela .... bounce .
    ho un semplice diploma di geometra e sono abbastanza asino anche in grammatica , non di rado qualcuno deve correggermi....naturalmente il parlare è un pò diverso , ma nella sostanza ricalco ciò che scrivo , vedi , la scrittura ha pregi e limiti , esempio manca il tono e la mimica che accompagna le parole , a questo si può sopperire se sei uno bravo scrittore , che riesce a dare immagini e sfumature con grande maestria , ma io non ho tale sensibilità e magri il mio parlare è grezzo , pur trattando di temi interessanti e sublimi.
    Questo forse diventa per chi legge un peso , poichè deve interpretare inl senso il perchè e la finalità vera e presunta, e certamente richiede un certo sforzo e impegno , altrimenti uno rinuncia anche a leggere e buonanotte.
    Quindi se da un lato , possiamo scegliere con cura le nostre parole , approfondendo nei dettagli i nostri pensieri, dallaltra chi legge , si trova davanti tutta una serie di difficoltà di comprensione .
    In linea generale cmq ognuno si rapporta secondo le proprie attitudini e priorità del momento , in questo ci viene in aiuto la varietà delle personalità ,e per questo ognuno è importante per quello che è .
    un caro saluto......



    Il solo fatto che tu abbia risposto in maniera educata e approfondita fa si che la mia stima nei tuoi confronti sia aumentata. Un pò poco...ma ti devi accontentare.
    Continuerò a leggerti e quando avrò qualche difficoltà Sleep .....mi troverai sulla tua strada bom

    Kame
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 56
    Località : Roma o quasi

    Re: CURIOSITA'

    Messaggio Da Kame il Ven Feb 11 2011, 01:31

    luomodelponte ha scritto:



    In linea generale cmq ognuno si rapporta secondo le proprie attitudini e priorità del momento , in questo ci viene in aiuto la varietà delle personalità ,e per questo ognuno è importante per quello che è .
    un caro saluto......

    Ci mancherebbe pure, nel senso che sarebbe la fine se immaginassimo che per parlare di spiritualità ci volesse una laurea. Quello che più conta in questo caso è la sostanza e l'interesse, poi indubbiamente ci sono anche altri ambiti e non soltanto quello dello spirito. Mi sembrerebbe come minimo sciocco per non dire altro limitarsi alla forma e alle apparenze e fare il fariseo della situazione. Anzi come dicevi ogni individuo ha bisogno della più ampia presenza delle sfumature umane di mente di logica e di spirito.
    E' arricchimento e di certo l'arricchimento può veicolare anche attraverso un periodo che non funziona tanto bene o per una mancanza di vocaboli appropriati. Secondo me quello che manca veramente è l'interesse (non in chi ne sta parlando) e di conseguenza con la scusa che non si capisce il discorso perché scritto male si abbandona senza mezzi termini. Sinceramente io scrivo a getto e non guardo alla forma ma se ho un interlocutore attento mio malgrado miglioro (nelle mie possibilità) come per miracolo e non lo faccio volutamente. Questo avvalora il fatto dell'interesse, quando c'è interesse si scrive meglio e si capisce anche meglio. Ripeto che si può sempre chiedere la spiegazione del periodo o della parola che non si è compresi in quel contensto. Ma l'appetito vien mangiando nel senso che dopo mesi di diguino (o anni) lo stomaco ormai neppure si sente dato che si è creato una specie di sottovuoto. Very Happy

    Contenuto sponsorizzato

    Re: CURIOSITA'

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar Mar 26 2019, 15:19