NUOVA ERA.

Cari amici benvenuti ...

questo forum ,nasce come momento di confronto ,in uno spazio libero in cui ognuno possa esprimersi al meglio, secondo ciò che sente .
Nei forum in genere la figura del moderatore se da un lato evita eccessi e conflitti , dall'altra rischia di esautorare alcune modalità di relazione , nella loro più realistica anche se a volte cruda e rozza dinamica di interazione.

Con ciò non si vuole però giustificare scontro , violenza ed offesa ,ma solo evidenziare che nel confronto un certo grado di conflittualità pare sia quasi fisiologica ed inevitabile , e che imparare da se stessi , evitando di cadere in una spirale di reazioni di attacco e difesa è un'arte imprescindibile , come basilare presupposto di una concreta maturità personale.

Nella speranza che questo forum rimanga un'isola sperimentale , autogestita ed automoderata ,proponiamo alcune linee guida che magari potrebbero garantirne un certo successo, le potete approfondire qui :

http://nuovaera.forumattivo.it/t2-16-dicembre-2010-nasce-questo-nuovo-spazio-di-condivisione-premesse

Clicca sul tasto REGISTRARE per entrare nella comunity , è gradita una piccola presentazione , quindi apri tutti le discussioni che desideri nelle aree di tuo interesse e ...............grazie di esserci !!


NUOVA ERA.

Idee, visioni, emozioni, sentimenti e sentieri a confronto.


    Vattelapesca 2

    Condividi
    laquo
    laquo

    Messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 16.01.11
    Età : 47
    Località : Napoli

    Vattelapesca 2

    Messaggio Da laquo il Gio Feb 10 2011, 21:30

    Nei miei insegnamenti ho avuto il dono della matematica, anche se conosco molto poco di questa scienza,
    ma so ampiamente che può contribuire al dialogo.

    C'è un Dio " x "

    Ci sono credenti (in quel dio " x ") " y "

    Ci sono non credenti in alcun dio " -x "

    Come questi insiemi posso rapportarsi?

    Diamo l'Umanità per " U ", questa si scompone in " x " e " - x "

    questi due insiemi devono rimanere distinti o devono rapportarsi?

    Inoltre il gruppo " x " si scompone in x con uno, x con due, x con tre, ... etcetera dove i coefficienti indicano i diversi dei di credo specifico;

    questi gruppi come si rapportano?

    termino qui, per il momento.
    Kame
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 56
    Località : Roma o quasi

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da Kame il Gio Feb 10 2011, 22:29

    [img][/img]
    luomodelponte
    luomodelponte

    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 17.12.10

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da luomodelponte il Ven Feb 11 2011, 03:11

    appena arriva Abramelin , spiegherà che chi crede e chi non crede sono due rovesci della stessa medaglia ....
    il dialogo o comunicazione amichevole è auspicabile , poichè la verità per sua natura tende a salire a galla e persinolo scontro può portatre sprazzi di verità , anche se credo che la pazienza sia la virtù dei forti.
    abramelin18
    abramelin18

    Messaggi : 249
    Data d'iscrizione : 21.12.10
    Età : 76
    Località : Gradisca d'Isonzo (Go)

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da abramelin18 il Ven Feb 11 2011, 11:39

    X LAQUO :
    il credente CREDE nell'esistenza di Dio.
    Il non credente CREDE nella non esistenza di Dio.
    Oppure:
    il credente DESIDERA che esiste Dio.
    Il non credente NON DESIDERA che esista Dio.

    Nessuno dei due SA se Dio esiste oppure no.
    Maometto invece SAPEVA che esiste Dio e ha scritto nel Corano:

    "OVUNQUE tu volgi lo sguardo,vedrai il volto di Allah."

    Esatto!

    Twisted Evil
    laquo
    laquo

    Messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 16.01.11
    Età : 47
    Località : Napoli

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da laquo il Ven Feb 11 2011, 18:13

    La mia domanda è:

    " come gruppi che hanno una credenza distinta devono comportarsi tra di loro? "

    La domanda era già stata posta, ma ho cambiato il modo di porla per vedere se diventa intellegibile.
    luomodelponte
    luomodelponte

    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 17.12.10

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da luomodelponte il Ven Feb 11 2011, 22:47

    l'unico modo per dirimere la faccenda è uno scontro di religioni ,
    poichè ognuno afferma che il proprio credo è giusto e quello altrui è
    sbagliato , erroneo .
    Da questo punto di vista invece , Baha'ù'llàh spiega che le religioni nella loro essenza sono tutte raggi di un unico sole, gradini di una unica scala evolutiva , classi progressive di una unica scuola divina , sebbene nella forma , nello stile e strategia e nella portata siano relative e consone via via alle necessità dei tempi e alle culture cui sono rivelate.
    Per lo più , però l'uomo , incapace di pervenire ai veri significati dei precetti divini , ne coglie solo
    l'aspetto formale , estremizzandone alcuni ad uso e consumo della conservazione del potere , ed è così cher la religione diviene serva dell'ignoranza e della falsità , alimentando superstizioni , luoghi comuni , confusione e angosce ,bigottismo e fondamentalismo.


    Ultima modifica di luomodelponte il Ven Feb 11 2011, 22:50, modificato 2 volte
    laquo
    laquo

    Messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 16.01.11
    Età : 47
    Località : Napoli

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da laquo il Ven Feb 11 2011, 22:48

    Ma l'affermazione in sé non ha alcuna verità di sorta ...

    il tuo balhai non è diverso da un altro dio,

    solo perché lui chiede una riunificazione.

    Magari è solo più presuntuoso.

    Confrontiamoci su frasi di merito,

    e vediamo che succede.
    luomodelponte
    luomodelponte

    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 17.12.10

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da luomodelponte il Ven Feb 11 2011, 22:52

    qua solo la tua personale indagine può verificarne la veridicità o meno ...occorre studiare e confrontarsi
    laquo
    laquo

    Messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 16.01.11
    Età : 47
    Località : Napoli

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da laquo il Ven Feb 11 2011, 22:53

    capisco
    laquo
    laquo

    Messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 16.01.11
    Età : 47
    Località : Napoli

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da laquo il Ven Feb 11 2011, 22:54

    però dammi altre percezioni perché io possa discernere
    luomodelponte
    luomodelponte

    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 17.12.10

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da luomodelponte il Ven Feb 11 2011, 23:19

    una delle mete essenziali delle religioni io direi che è trarre l'uomo fuori dalla sua condizione di base , di animalità e di inconsapevolezza ,la migliore palestra di accrescimento è l'amore incondizionato , il quale richiede di trascendere la propria individualità nella misura in cui è una prigione.
    Tutte le religioni rivelate si prefiggono di innalzare l'uomo verso il regno dello spirito e dell'amore , e ognuna in stretta conformità alle necessità contingenti si conforma , sempre secondo il principio della gradualità e della saggezza.
    Molte cose noi non le vediamo nè le capiamo , ma "chiedete e vi sarà dato, bussate e vi sarà aperto" ..... chi chiede saggezza e conoscenza otterrà saggezza , e conoscenza , non vi è dubbio , la misura dell'ardore della ricerca , dell'ìimpegno e dello sforzo profuso , determinerà la misura della profondità e vastità del proprio orizzonte .
    Ciò che stiamo cercando in ultima analisi è .....Dio.....la fonte di tutto .
    laquo
    laquo

    Messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 16.01.11
    Età : 47
    Località : Napoli

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da laquo il Ven Feb 11 2011, 23:22

    "io sono l'uno"

    mi viene da chiedermi,

    chi saranno gli altri?

    Prostrandomi al vostro amore vi dedico me stesso.

    Kame
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 56
    Località : Roma o quasi

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da Kame il Ven Feb 11 2011, 23:35

    L'individualità intesa come stare per proprio conto è una realtà e non andrebbe confusa con l'individualità intesa come Identità.
    La prima intesa in rapporto con gli altri è molto deleteria e quindi non andrebbe inseguita, la socialità è una delle conquiste irrinunciabili dell'uomo.
    La seconda invece riguarda il carattere interiore dell'uomo e non è qualcosa di già costituito ma è il vero lavoro che sia le religioni che l'uomo di valore affrontano in questa vita.
    laquo
    laquo

    Messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 16.01.11
    Età : 47
    Località : Napoli

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da laquo il Ven Feb 11 2011, 23:40

    alla fine solo io posso discernere,

    per quanto possiate ammaliarne molti,

    alla fine dovrete usare la forza

    per conquistare me.

    ed allora dove è la vostra verità?

    in una conquista senza scopo,

    in un verme viscido che non lascia scampo a chi non crede.
    Kame
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 56
    Località : Roma o quasi

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da Kame il Ven Feb 11 2011, 23:44

    Chi entra in un discorso di "spiritualità a confronto" e non ha i mezzi per farlo è un falso sin dall'inizio ma neppure questo sarebbe sbagliato, infatti si può anche dialogare "in pace" senza arrivare ad estremismi inutili e infantili. Non si vende finocchio ne bruscolini ed ognuno nella propria mente rimane sempre libero di pensare e soprattutto di "fare" quello che ha sempre fatto.
    Non si tratta di conquistare nessuno anzi per quanto mi riguarda ogni discorso con certe mentalità lo tronco dal nascere, forse qui sono andato già molto oltre. by by
    liberi di essere e credersi quello che si vuole, anche vermi Very Happy
    laquo
    laquo

    Messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 16.01.11
    Età : 47
    Località : Napoli

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da laquo il Ven Feb 11 2011, 23:49

    Censurata.

    Meglio autocensurarmi in questo caso.



    Ultima modifica di laquo il Sab Feb 12 2011, 17:02, modificato 1 volta
    luomodelponte
    luomodelponte

    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 17.12.10

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da luomodelponte il Sab Feb 12 2011, 00:13

    l'individualità è un riflesso della esistenza , nulla può esistere in questo piano senza essere delimitato , racchiuso e separato , così siamo noi nel piano fisico , nel piano spirituale invece siamo comunicanti e la separazione appare sfumata , quindi partecipiamo a due condizioni opposte , di separazione e unione al tempo stesso ,
    Certo la diversità delle personalità è una evidenza incontestabile , e va sempre evidenziata attraverso il dialogo amichevole.
    Mentre non capisco gli ultimi due post di laquo , che mi sembrano alquanto fumosi.
    L'indagine esistenziale può spingersi molto lontano , ma dobbiamo essere coscienti che il terreno è minato ... e occorre prudenza , sobrietà e saggezza.
    Diversamente , per un motivo o per unìaltro tra istinti , pulsioni , condizionamenti , paure e fobie potremmo cominciamo a farneticare..... bounce
    abramelin18
    abramelin18

    Messaggi : 249
    Data d'iscrizione : 21.12.10
    Età : 76
    Località : Gradisca d'Isonzo (Go)

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da abramelin18 il Sab Feb 12 2011, 15:29

    Precisazione d'obbligo:"COMINCERETE" a farneticare,non "COMINCEREMO"
    Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
    laquo
    laquo

    Messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 16.01.11
    Età : 47
    Località : Napoli

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da laquo il Sab Feb 12 2011, 17:04

    Si, uomodelponte ha ragione,

    devo cercare di esprimere con più senso i miei pensieri,

    altrimenti rischio di essere non educato o frainteso.

    Mi sono autocensurato,

    cercherò per il futuro di cambiare atteggiamento e di diventare più concreto nelle mie espressioni.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Vattelapesca 2

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar Mar 26 2019, 15:18