NUOVA ERA.

Cari amici benvenuti ...

questo forum ,nasce come momento di confronto ,in uno spazio libero in cui ognuno possa esprimersi al meglio, secondo ciò che sente .
Nei forum in genere la figura del moderatore se da un lato evita eccessi e conflitti , dall'altra rischia di esautorare alcune modalità di relazione , nella loro più realistica anche se a volte cruda e rozza dinamica di interazione.

Con ciò non si vuole però giustificare scontro , violenza ed offesa ,ma solo evidenziare che nel confronto un certo grado di conflittualità pare sia quasi fisiologica ed inevitabile , e che imparare da se stessi , evitando di cadere in una spirale di reazioni di attacco e difesa è un'arte imprescindibile , come basilare presupposto di una concreta maturità personale.

Nella speranza che questo forum rimanga un'isola sperimentale , autogestita ed automoderata ,proponiamo alcune linee guida che magari potrebbero garantirne un certo successo, le potete approfondire qui :

http://nuovaera.forumattivo.it/t2-16-dicembre-2010-nasce-questo-nuovo-spazio-di-condivisione-premesse

Clicca sul tasto REGISTRARE per entrare nella comunity , è gradita una piccola presentazione , quindi apri tutti le discussioni che desideri nelle aree di tuo interesse e ...............grazie di esserci !!


NUOVA ERA.

Idee, visioni, emozioni, sentimenti e sentieri a confronto.


    Esiste Dio?

    Condividere
    avatar
    abramelin18

    Messaggi : 249
    Data d'iscrizione : 21.12.10
    Età : 74
    Località : Gradisca d'Isonzo (Go)

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da abramelin18 il Gio Gen 20 2011, 12:45

    Il Dio dell'Impero Romano si chiamava Mitra.
    Il Dio dei Cristiani romani di oggi è Mitra ma col nome cambiato in Gesù Cristo.
    La storia del dio Mitra/ Horus:

    http://www.alateus.it/Ach2.htm
    avatar
    abramelin18

    Messaggi : 249
    Data d'iscrizione : 21.12.10
    Età : 74
    Località : Gradisca d'Isonzo (Go)

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da abramelin18 il Gio Gen 20 2011, 12:52

    Mah! Proviamo così:

    http://alateus.it/ach2.htm
    avatar
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 54
    Località : Roma o quasi

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da Kame il Gio Gen 20 2011, 14:01

    tenta ancora sarai più fortunato, era la frase che si leggeva sulla carta delle gomme in molto tempo fa.
    Il fatto che la figura di Mitra sia stata presa in prestito per "fare pubblicità" a Gesù non toglie che ci sia una verità profonda che all'utente medio sfugge, ma non sarebbe neppure questo l'importante.....
    avatar
    abramelin18

    Messaggi : 249
    Data d'iscrizione : 21.12.10
    Età : 74
    Località : Gradisca d'Isonzo (Go)

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da abramelin18 il Ven Gen 21 2011, 20:59

    Scommetto che per te sarebbe normalissimo che di 53 scrittori Italiani vissuti ai tempi di Garibaldi,nessuno avesse mai parlato di Garibaldi perchè mai sentito nominare.
    E nel caso di Gesù?
    53 scrittori Ebrei hanno scritto la storia di gerusalemme proprio del periodo in cui si crede sia vissuto il gesù Cattolico Romano ma nessuno di quei scrittori ne parla.
    Come mai?
    Perchè nessuno di loro l'ha mai visto nè l'hanno mai sentito nominare.
    Perchè? Perchè il Cristo Cattolico Romano è stato creato a Roma e non a Gerusalemme.
    avatar
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 54
    Località : Roma o quasi

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da Kame il Ven Gen 21 2011, 21:41

    abramelin18 ha scritto:Scommetto che per te sarebbe normalissimo che di 53 scrittori Italiani vissuti ai tempi di Garibaldi,nessuno avesse mai parlato di Garibaldi perchè mai sentito nominare.
    E nel caso di Gesù?
    53 scrittori Ebrei hanno scritto la storia di gerusalemme proprio del periodo in cui si crede sia vissuto il gesù Cattolico Romano ma nessuno di quei scrittori ne parla.
    Come mai?
    Perchè nessuno di loro l'ha mai visto nè l'hanno mai sentito nominare.
    Perchè? Perchè il Cristo Cattolico Romano è stato creato a Roma e non a Gerusalemme.
    A me non devi raccontare nulla se ti sta bene a te allora ok, ricordati che la storia non è mai quella che si legge nei libri. Stai insistendo sulla letteratura che è importante ma non è la base di nulla.
    Metti che oggi non sia mai esistita la figura di Gesù con tua buona pace a me non cambierebbe la vita invece a te credo che cambierebbe molto. Non avresti più argomentazioni. voglio dire che in un dialogo si cerca di camminare non di fermarsi a rimuginare il passato o il presente. Sei libero di farlo ma non con me sinceramente mi sono stufato di leggere ogni post Gesù, come a voler ogni volta fare il lavaggio del cervello qualcuno che nulla ha detto. Se vuoi proseguire il dialogo fallo con argomenti seri e costruttivi.
    avatar
    abramelin18

    Messaggi : 249
    Data d'iscrizione : 21.12.10
    Età : 74
    Località : Gradisca d'Isonzo (Go)

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da abramelin18 il Sab Gen 22 2011, 18:13

    Dato e non concesso che tu abbia la pazienza e il coraggio di leggere tutto:

    http://www.xmx.it/nuovo-testamento.htm

    Tu sai cosa significa:"Atti del Concilio di Nicea"?
    Perchè se non lo sai è inutile leggere.

    Evil or Very Mad
    avatar
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 54
    Località : Roma o quasi

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da Kame il Sab Gen 22 2011, 19:44

    Lo ripeto a me del concilio di nicea o di altro legato alla chiesa non mi interessa, so soltanto che l'originale messaggio di Cristo è stato travisato, da li in poi sono fatti o storia o quanto è.
    Ma se tu sei arrivato ad una conclusione che abbia un significato la puoi sempre scrivere
    avatar
    abramelin18

    Messaggi : 249
    Data d'iscrizione : 21.12.10
    Età : 74
    Località : Gradisca d'Isonzo (Go)

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da abramelin18 il Dom Gen 23 2011, 19:28

    Twisted Evil
    Perchè dovrei scrivere io se c'è tutto sul sito del quale ho dato l'indirizzo?
    Perchè non dici la verità e cioè che non hai voglia di leggere...troppa fatica no?
    Evil or Very Mad
    avatar
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 54
    Località : Roma o quasi

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da Kame il Dom Gen 23 2011, 19:49

    La voglia di leggere è direttamente proporzionale all'interesse suscitato dalla persona che ne parla e dalla sua argomentazione, quindi in questo momento è vicina allo zero.
    avatar
    abramelin18

    Messaggi : 249
    Data d'iscrizione : 21.12.10
    Età : 74
    Località : Gradisca d'Isonzo (Go)

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da abramelin18 il Lun Gen 24 2011, 11:49

    Perchè,se tu leggessi,capiresti ciò che sta scritto?
    Dimostralo.
    Evil or Very Mad
    avatar
    laquo

    Messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 16.01.11
    Età : 46
    Località : Napoli

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da laquo il Lun Gen 24 2011, 12:30

    Certamente non sono un moderatore e potreste pensare:

    "ma mo questo che vuole???"

    Però,
    anche se non fosse un off topic mi sembra che continuare su questo tono sia inutile, d'altra parte avete chiarito le Vostre posizioni personali.

    Si rischia di perdere l'argomentazione principale del post.

    Perdonate la mia intrusione forse fuori luogo.
    avatar
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 54
    Località : Roma o quasi

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da Kame il Lun Gen 24 2011, 14:21

    kywoon ha scritto:Certamente non sono un moderatore e potreste pensare:

    "ma mo questo che vuole???"

    Però,
    anche se non fosse un off topic mi sembra che continuare su questo tono sia inutile, d'altra parte avete chiarito le Vostre posizioni personali.

    Si rischia di perdere l'argomentazione principale del post.

    Perdonate la mia intrusione forse fuori luogo.
    Ne convengo e per quanto mi riguarda chiudo qui l'off-topic

    io_Pasquino

    Messaggi : 138
    Data d'iscrizione : 17.02.11

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da io_Pasquino il Dom Mar 13 2011, 19:34

    Re: Esiste Dio?

    Mbé ! ... DIO non lo so ... Ma il cosiddetto Cristo Gesù Biblico di sicuro NO !


    http://www.xmx.it/nuovo-testamento.htm

    affraid affraid affraid Pasquino
    Basketball bounce Razz Twisted Evil lol!
    avatar
    abramelin18

    Messaggi : 249
    Data d'iscrizione : 21.12.10
    Età : 74
    Località : Gradisca d'Isonzo (Go)

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da abramelin18 il Lun Mar 14 2011, 11:58

    Il Cristo Cattolico Romano non è mai esistito.
    Ma il Gesù di cui parlano i Cristiani Gnostici del II secolo,i Cristiani Copti,quelli Armeni,il Corano e i detti di Abu-Huraira,di Al'Arabi,di Tal'abi,di al-Ghazali ecc,certamente sì.
    Perchè la regola della storiografia dice che non basta la testimonianza dei Vangeli ma ci vvogliono le fonti esterne ai Vangeli ed estranee al Cattolicesimo Romano.

    farao

    io_Pasquino

    Messaggi : 138
    Data d'iscrizione : 17.02.11

    E tutto tutta una truffa

    Messaggio Da io_Pasquino il Mar Mar 15 2011, 20:48

    Secondo me nemmeno quelli lì.

    Credo che anche i vari Cristi Gnostici, derivino pure loro da antichi miti, religioni e leggende tutte legate alla precessione degli equinozi del pianeta Terra attorno del Sole, sono cioé tutte credenze basate sul culto del sole, e nient'Altro.

    Quello Cristiano semmai si é ispirato in parte ai vari Cristi Salvatori e Messia ancora in voga nel ricordo collettivo di quell'Epoca ... Come per Esempio "Simone", "Giovanni di Gamala" e tanti altri ... che poi, con le aggiunte iconografiche mistiche di Dei venerati nell'antica Roma pure loro Dei del Culto solare (Come il Mitraismo Romano) ... ne hanno fatto il Bortdello che tutti, tra coloro che ne sono infomati, conoscono.
    Tanté che 12 sono gli apostoli ... come l'Astrologia insegna ... come 12 eramo le tribù d'Israele.
    A prposito l'Appellatico "israele" e l'Iconografia fatta "Persona" del Culto del Sole.

    Issa = Iside, la Luna = (Figli della Luna)
    RA = il DIO del Sole Egizio = (Figli di DIO)
    EL = Gli DEI, ovvero le Costellazioni dello Zodiaco (12) (Figli della Stirpe delle Stelle - o Cintura delle stella dello Zodiaco)

    Vale a dire: ISSA - RA - EL ... ISIDE, RA e le Stelle del Firmamento visibile (Zodiaco).
    Il resto é tutto folclore.

    lol! Pasquino lol!


    Ultima modifica di io_Pasquino il Ven Mar 18 2011, 14:54, modificato 1 volta
    avatar
    abramelin18

    Messaggi : 249
    Data d'iscrizione : 21.12.10
    Età : 74
    Località : Gradisca d'Isonzo (Go)

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da abramelin18 il Gio Mar 17 2011, 21:52

    farao
    nei geroglifici del sito di Tell el-Amarna ,sta scritto così:

    IS = figli di...
    RA = Sole.
    EL = Dio.

    Dunque ISRAEL = i figli del Dio Sole

    NB: la scoperta è stata fatta dagli archeologi ebrei nel 2004.
    farao

    io_Pasquino

    Messaggi : 138
    Data d'iscrizione : 17.02.11

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da io_Pasquino il Gio Mar 17 2011, 22:47

    Appunto: ...

    ISSA = Figli di ISIDE = La DEA LUNA (ISSARAEL é il corretto modo di scrivere "Israele" nelle antiche Scritture Ebraiche) ... Poi Semplificato in Israele ...

    RA = Figli di RA = DIO SOLE.

    EL = Gli DEI del Cielo (Le stelle
    )


    EL - non é un Nome ma un Appelativo Plurale/Singolare ... come = DIO, che non é un Nome proprio ma un'Appellativo.

    Ceme per esempio:
    E-l da'ot: Dio della conoscenza.
    E-lion: Dio L'Altissimo.
    E-l Chai: significa il Dio vivente.
    E-lohei Israel: Dio d'Israele.
    E-lohim: significa Dei, forma plurale di E-loha (Dio), è probabilmente un residuo della religione politeistica della terra di Canaan.
    Cioé se non é associato a nessun Nome diventa Plurale = GLI - DEI CELESTI, ovvero Altre Costellazione del Firmamento. (Zodiaco)

    Shocked Shocked Shocked Pasquino cyclops cyclops cyclops

    Sessio

    Messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 21.03.11

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da Sessio il Lun Mar 21 2011, 02:24

    Kame ha scritto:Esiste Dio secondo voi?
    E se si, è una cosa difficile da appurare oppure semplice?
    Io credo nel Dio così come è stato formalizzato da Kurt Godel, cioè come "l'ente che ha tutte e sole le proprietà positive". Infatti se volessimo formalizzare l'idea pura di Dio dovremmo prima di tutto ridurre ogni cosa esistente a ente avente delle proprietà. Quindi Dio, innanzi tutto, in questo modello, sarebbe un ente con delle proprietà. Poi però bisogna precisare "quali proprietà", e prima ancora di precisarle possiamo affermare che le proprietà di Dio siano le cosiddette "perfezioni". Quindi Dio, se si dovesse formalizzare in un concetto, sarebbe "un ente che ha tutte le perfezioni". Ma siccome vogliamo formalizzare al massimo dobbiamo sostituire il termine "perfezioni" con il termine "proprietà positive": le proprietà positive sono le proprietà che noi chiamiamo "perfezioni". Per ogni proprietà, poi, esiste sempre una proprietà opposta, quindi se esistono le proprietà positive esisteranno anche le proprietà negative. Allora ecco un'altra precisazione da fare sul concetto di Dio: Dio è un ente che ha tutte le proprietà positive e non ha neanche una proprietà negativa. Infatti, siccome "essere Dio" deve essere una proprietà positiva (mi sembra ovvio), Se Dio avesse anche solo una proprietà negativa ne conseguirebbe che "essere Dio" sarebbe una proprietà negativa, perchè in una congiunzione di proprietà basta che ce ne sia una sola negativa per rendere negativa tutta la congiunzione (un prodotto di numeri è negativo se anche un solo fattore è negativo): quindi Dio è un ente che ha tutte le proprietà positive e non ha nessuna proprietà negativa.
    L'esistenza, inoltre, è una proprietà positiva, quindi Dio non può essere "l'ente che ha tutte le proprietà positive" se non avesse l'esistenza. Anche la coscienza di sè stessi è una proprietà positiva (infatti una persona che non è cosciente di sè non potrà avvertire nessuna proprietà positiva anche se le avesse tutte, perchè non avrebbe il mezzo per essere informato di quelle proprietà), quindi Dio deve anche essere un essere autocosciente.
    Ricapitoliamo quindi: Dio è l'ente che ha tutte, e solo, le proprietà positive; tra le proprietà positive ci sono:
    l'esistenza,
    la coscienza,
    l'autocoscienza.
    Poi mi vengono in mente altre cose: ogni proprietà, qualunque che venga in mente, deve necessariamente essere O positiva O negativa, perchè se una proprietà fosse neutra non sarebbe positiva, e quindi sarebbe negativa rispetto a una proprietà positiva. Ne consegue che di ogni proprietà osservabile, immaginabile e esistente, si potrà essere certi che O che Dio avrà quella proprietà O non ce l'avrà: non si potrà mai trovare una coppia di proprietà opposte di cui almeno una non sarà una proprietà di Dio. Il corpo di Dio, quindi, è costituito da quella parte dell'universo delle cose esistenti che hanno le proprietà positive, mentre la parte dell'universo che ha proprietà negative non fa parte del corpo di Dio. Il corpo di Dio non è altro che la congiunzione di tutte le sue proprietà (che sono tutte positive).
    C'è da considerare una cosa: la sensazione di esistere è una proprietà positiva, quindi tutte le sensazioni soggettive di tutti gli individui sono partecipate da Dio, perchè Dio partecipa a tutte le proprietà positive, e siccome la sensazione di esistere è una proprietà positive, Dio partecipa alla sensazione di esistere di ciascun individuo: in questo senso possiamo essere sicuri che noi, con il nostro sentire e la nostra consapevolezza di esistere, siamo in Dio in modo inseparabile, perchè Dio non può perdere una proprietà positiva, dato che la sua mancanza sarebbe una proprietà negativa, e renderebbe negativo "essere Dio", cosa assurda, perchè essere Dio può essere solo una proprietà positiva.
    Ogni sistema di pensiero che considera possibile una visione della natura che non provvede al bene di ogni individuo deve essere falso, perchè se fosse vero ne conseguirebbe che "essere un individuo" sarebbe una disgrazia, e "avere una disgrazia" è una proprietà negativa, quindi, se fosse vero, Dio "avrebbe una disgrazia", cioè Dio avrebbe una proprietà negativa, il che è assurdo.
    Quindi l'ottimismo è una conseguenza logica della struttura di Dio: infatti, siccome il sentire individuale è una proprietà positiva, e siccome Dio ha tutte e solo le proprietà positive, ne consegue che il sentire individuale appartiene a Dio, e siccome "sentire la beatitudine" è una proprietà positiva, e il suo opposto è una proprietà negativa, ne consegue che ogni sentire individuale è destinato a sentire la beatitudine, dato che il sentire di Dio deve sentire necessariamente in modo positivo.
    Un'altra proprietà positiva è la logica: Dio non può essere illogico, perchè l'illogicità è una proprietà negativa (vi immaginate se il mondo fosse illogico? Sarebbe un inferno). Quindi, pur non conoscendo la Verità, possiamo essere certi che, per quanto immensa, complicata e misteriosa che sia, sarà completamente logica, nel senso che la Verità è tale che per qualunque quesito venga in mente di fare, avrà sempre una risposta che soddisfa il quesito in modo logico.
    La contingenza poi è una proprietà negativa, infatti Dio, se partecipasse alla contingenza, parteciperebbe all'imprevisto e all'accidente, quindi sarebbe nelle condizioni di subire l'imprevedibilità, cosa che è presumibilmente negativa per Dio, quindi Dio non viene mai colto impreparato da nessun evento, perchè nulla può accadere di contingente che lui non si aspetti. Quindi possiamo essere certi che qualunque evento traumatico non ci colpirà mai senza che noi avessimo la forza di affrontarlo.
    Queste sono le idee che io ho su Dio. Ma io sono più attratto dalla speculazione delle proprietà di Dio e dalla formalizzazione logica della sua struttura più che dal sentirlo direttamente in modo mistico: forse un giorno riuscirò a sentirlo in modo mistico, ma per me non è ancora il momento per questo.

    io_Pasquino

    Messaggi : 138
    Data d'iscrizione : 17.02.11

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da io_Pasquino il Lun Mar 21 2011, 20:22

    Se Esistesse Si ... ma mica esiste sul serio ...?

    L'ente indica etimologicamente qualcosa che è, può dunque riferirsi a diversi concetti, per esempio:

    Io sono sicuro che esiste l'Ente statale E.M.P.A.S perché ci ho avuto a che fare tempo a dietro.

    Per quanto riguarda l'altro Ente ... il tuo ente ... non lo conosco ... nessuno lo ha MAI ne visto ne Conosciuto di persona ma molti però lo suppongono ... chissà perché ... sarà un Chimera ...?

    Se poi disgraziata-MENTE dovesse per forza Esistere ... questi non sarebbe ne Buono ne Cattivo, ne Positivo ne negativo (e poi Positivo a che ... se affermi che non ha Negativi).

    Quindi caso mai Fosse ... egli Sarebbe un ESSEEE e basta, cioé egli "è" e basta ...

    Anche l'Esistenza non "é" ne negativa ne positiva ... l'Esistenza "é" e basta ....

    L'Esistenza non é una Sensazione ... ma un Fatto, un fatto Temporale ma un Fatto .... una Condizione.

    La Morte non "é" ne negativa ne positiva ... la Morte "é" un fatto ... una Condizione.

    Tua Citazione:

    "... non si potrà mai trovare una coppia di proprietà opposte di cui almeno una non sarà una proprietà di Dio."

    Decisa-MENTE errato ... ( a mio personale parere)

    E' piuttosto il contrario: se TUTTO proviene da LUI ... Tutto é di LUI e in LUI, cioé il Bene e il Male, il Positivo e il Negativo, il Bello e il Brutto, il Giusto e l'Ingiusto, l'esatto e il sbagliato, il Buono e il Cattivo, la Vita e la Morte ... cioé non esiste "COSA" o "CONDIZIONE" che non abbia il suo contrario .... e son Tutte cose che Devono proprio per CONTINGENZA (da Condizione obbligata) essere state create dall'Ente da Te supposto.

    Sennò fai come i Cristiani: Il Bene viene da DIO, il Male viene dal Diavolo ... e sarà pure vero se non fosse che sia l'Uno che l'Altro sono le DUE facce della stassa Medaglia ... che io Chiamo NATURA.

    Cioé dal Momento che Egli inventa il Bene ... inventa pure il Male ... ecc ...

    Cioé se: " Il corpo di Dio non è altro che la congiunzione di tutte le sue proprietà (che sono tutte positive)."

    Noi umani ed imperfetti Esseri decisa-MENTE negativi (secondo il tuo metro di Misura) da dove Proveniamo secondo Te ... se non da DIO (Come lo chiami tu) stesso "Cratore di TUTTE le cose ?

    Ma secondo te potrebbe vera-MENTE esistere un Ente, cioé una "Persona" seppur in "Spirito" (?) con tali caratteristiche Relative e Divenienti ... che si "Piglia" SOLO le cose che gli Conviene ...? ... (Cioè, che conviene a noi umani che lo abbiamo Personalizzato inventandolo) ... troppo comodo no ?

    No, non dovresi pensare che esista una simile Personalità perche pensi, o dovresi pensare (Forse) che questo Ente sta li Immobile, Eterno, Assoluto, Statico come una pera caduta dall'albero ... senza Vita, Innominabile, Inconoscibile, Senza Nome, senza Niente ... poiché la Vita ... senza il Divenire e il Movimento, cioé senza lo Spazio é il tempo ... non é Vita ma una Non Vita ... un'Altra Condizione in "ESSERE" come il "Nirvana".

    Tu lo chiami DIO, ed é per te un Ente Persona ... e non si capisce bene perché ...

    Per me invece non é una Persona ... é Contingente e Relativo ... Spazia Nel tempo e si Chiama NATURA delle cose.

    Natura Materiale e Spirituale (Energia) di tutte le cose dell'Universo, come la legge della Relatività ci insegna ... che sono ETERNE ... "Nulla si crea, e nulla si distrugge ... ma tutto si trasforma" (E ritorna energia e Viceversa materia).

    Come vedi la NATURA é ETERNA ma non é un Ente Persona, "é" e basta ... non si consuma MAI ... una volta é una SINGOLARITA' Nuda senza orizzone degli eventi ... poi "ESPLODE" e VIVE alle Condizioni prima breve-MENTE accennate con tutti gli Opposti e le Contraddizioni accennate, poi di Nuovo si Restringe in "SE" e ridiventa una Singolarità Nuda senza orizzone degli eventi ... pronto per il Nuovo CICLO dell"ESSERE" ... per "ESSERE" ancora una volta di più ... e per quanto ne sappiamo fin ora, senza Soluzioni di Continuità ... cioé una CONDIZIONE (Seppur Ciclica) ETERNA ... Quindi ASSOLUTA.

    bounce bounce bounce bounce bounce bounce Pasquino Basketball Basketball Basketball Basketball Basketball Basketball

    Sessio

    Messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 21.03.11

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da Sessio il Lun Mar 21 2011, 23:16

    io_Pasquino ha scritto:[...]
    Secondo me le proprietà si dividono in positive e negative, cioè la realtà è razionale, e in tale realtà esiste una funzione, che non ha niente a che fare con il bene e il male e con la soggettività, ma proprio una funzione matematica, che associa ad ogni proprietà il valore "positivo" o "negativo", dove per "positivo" si intende la caratteristica essenziale di una proprietà divina, cioè di Dio. Dio è un ente che assomma in sè tutte le proprietà positive, cioè Dio è l'individuo che se le gode più di tutti gli altri individui, perchè è il prodotto logico di tutte le proprietà positive. Come sai, dal calcolo combinatorio dato un insieme di elementi esiste l'insieme di tutte le possibili combinazioni di tali elementi. Ebbene, allo stesso modo date un insieme di proprietà esiste un insieme di combinazioni di queste proprietà, e Dio è quella combinazione che consiste nella congiunzione di tutte le proprietà positive. Combinando gli elementi dell'universo logico vengono fuori tante "creature", tanti prodotti, tanti individui, e tra questi "Dio" è quello più perfetto. La negatività non la includo in Dio, perchè innanzitutto la negatività non ha esistenza (dato che l'esistenza è una proprietà positiva), quindi la negatività può esistere solo attraverso la positività: per esempio, io posso fare un disegno con carta e penna, disegnando un paesaggio. Quel paesaggio rappresenta la negatività, e non esiste, mentre la carta e la penna sono la positività. Ebbene, la negatività (il paesaggio) ha un'esistenza che è completamente dipendente dalla positività (la carta e la penna): senza la positività non potrebbe essere costruita la negatività. Ma la negatività ha un'esistenza "negativa", mentre l'esistenza positiva è quella reale. Mi sembra un'intuizione valida pensare che nell'universo ci sia un essere che sia nella completa beatitudine, un essere che, formalizzato logicamente, non può che essere definito come "ciò che ha tutte e sole le proprietà positive". E' vero, l'esistenza è un fatto, ma io ho considerato l'esistenza, cioè la realtà "di fatto", una cosa positiva, cioè l'esistenza è una proprietà positiva, quindi esistere non è qualcosa di neutro, ma è qualcosa di positivo, qualcosa che dà beatitudine.
    avatar
    luomodelponte

    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 17.12.10

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da luomodelponte il Mar Mar 22 2011, 01:37

    veramente voglio complimentarmi con Sessio poichè possiede una chiave logica con cui è ingrado di interpretare l'esistenza , e giungere a conclusioni precise e ferrate .
    Io ancora oggi ho alcuni aspetti confusi riguardo il concetto di positivo e negativo , ma forse oggi grazie a lui ho intuito il gioco logtico che mi sfuggiva .
    Io ho realizzato già da tempo che il male non esite di per se ma esiste il bene , infatti il male è l'effetto della ignoranza , ovvero della mancanza di qualcosa , mentre il bene nasce dalla conoscenza e dal possesso di questo qualcosa , morale, il male è la mancanza del bene , quindi il negativo non esiste , ma esiste il positivo , ora tu giustamente in maniera più raffinata e comnpleta affermi che il negativo esiste solo perchè esiste il positivo , ma esiste un ambiente in cui non esiste il positivo?? ha ha ha ...ci faccio una bella risata , perchè già non ci capisco più niente .....
    pertanto vi saluto , ma non prima di avermi complimentato con pasquino che è un ottimo e vivace oppositore ..... Arrow

    Sessio

    Messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 21.03.11

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da Sessio il Mar Mar 22 2011, 05:15

    Ciao luomodelponte. Presto farò una presentazione ufficiale, che finora ho rimandato. Ho pensato alla tua domanda, penso che il negativo non esista quando è negazione del positivo.
    avatar
    lui

    Messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 17.01.11

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da lui il Mar Mar 22 2011, 14:02

    [quote="Sessio"]...
    in questo modo esisterà, ma solo come artificio intellettivo - idea

    Sessio

    Messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 21.03.11

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da Sessio il Mar Mar 22 2011, 14:13

    lui ha scritto:
    in questo modo esisterà, ma solo come artificio intellettivo - idea
    Questa è la metà mezza vuota ("solo come..."), che però non mi sembra neanche tanto vuota, perchè l'intelletto è come uno specchio naturale, fatto per riflettere la realtà attraverso concetti che hanno una genesi artificiale, e devono essere artificiali perchè devono essere continuamente collaudati e corretti con concetti più completi.
    avatar
    lui

    Messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 17.01.11

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da lui il Mar Mar 22 2011, 14:40

    Sessio ha scritto:
    Questa è la metà mezza vuota ("solo come..."), che però non mi sembra neanche tanto vuota, perchè l'intelletto è come uno specchio naturale, fatto per riflettere la realtà attraverso concetti che hanno una genesi artificiale, e devono essere artificiali perchè devono essere continuamente collaudati e corretti con concetti più completi.
    l'intelletto può riflettere cose che hanno riscontro nella realtà sensibile (es definire un elefante, un albero...), ma anche postulare cose che non hanno riscontro nella realtà, es definire dio, come nel caso in oggetto...

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Esiste Dio?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun Ott 23 2017, 09:13