NUOVA ERA.

Cari amici benvenuti ...

questo forum ,nasce come momento di confronto ,in uno spazio libero in cui ognuno possa esprimersi al meglio, secondo ciò che sente .
Nei forum in genere la figura del moderatore se da un lato evita eccessi e conflitti , dall'altra rischia di esautorare alcune modalità di relazione , nella loro più realistica anche se a volte cruda e rozza dinamica di interazione.

Con ciò non si vuole però giustificare scontro , violenza ed offesa ,ma solo evidenziare che nel confronto un certo grado di conflittualità pare sia quasi fisiologica ed inevitabile , e che imparare da se stessi , evitando di cadere in una spirale di reazioni di attacco e difesa è un'arte imprescindibile , come basilare presupposto di una concreta maturità personale.

Nella speranza che questo forum rimanga un'isola sperimentale , autogestita ed automoderata ,proponiamo alcune linee guida che magari potrebbero garantirne un certo successo, le potete approfondire qui :

http://nuovaera.forumattivo.it/t2-16-dicembre-2010-nasce-questo-nuovo-spazio-di-condivisione-premesse

Clicca sul tasto REGISTRARE per entrare nella comunity , è gradita una piccola presentazione , quindi apri tutti le discussioni che desideri nelle aree di tuo interesse e ...............grazie di esserci !!


NUOVA ERA.

Idee, visioni, emozioni, sentimenti e sentieri a confronto.


    The best of

    Condividi
    zyg
    zyg

    Messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 29.12.10

    The best of

    Messaggio Da zyg il Mer Mar 09 2011, 20:33

    posto qui quello che per me preso da diversissime religioni tra loro hanno significato qualcosa per me. Voi potete continuare con quello che vostre citazioni significano qualcosa per voi.
    (Bhagavad-gita) xiv I Tre guna versi 20-26
    Il signore Beato disse:
    Colui. o figlio di Pandu, che non prova avversione davanti all'illuminazione, all'attaccamento o all'illusione. né prova desiderio per queste cose in loro assenza; chi, al di là di quest frutti apportati dai tre guna, rimane neutrale, sempre inflessibile, consapevole che niente agisce al di fuori di essi; CHI GUARDA CON EQUANIMITà IL PIACERE E LA SOFFERENZA , e per chi la zolla di terra, l'oro e il sasso sono di uguale valore, (e mimose e crisantemo NDR), chi non è turbato né dalla gloria né dall'infamia , tratta con imparzialità amici e nemici e ha rinunciato a ogni impresa interessata - di Lui si dice che ha trasceso i tre guna. Colui che si assorbe completamente nel servizio di devozione, senza mai deviare, trascende subito i tre guna e raggiunge così il livello del BRAHMAN.

    PROSSIMA PUNTATA coi Koan zen
    luomodelponte
    luomodelponte

    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 17.12.10

    Re: The best of

    Messaggio Da luomodelponte il Mer Mar 09 2011, 22:37

    Credo che quel bellissimo passo della Gita sia espresso con altre parole e metafore in questi versetti bahai .
    Nella misura in cui scopriamo che tutte le religioni , guidano con fermezza verso la stessa via , la nostra fiducia e fede aumenta in maniera esponenziale .......fino a quando poi la pratica personale crea una visione chiara e certa.

    L'amore è un velo fra l'amante e l'Amato,
    più di questo non m'è permesso dire.xxxi
    In quest'ora l'alba della gnosi è sorta e le lampade dei mistici viandanti sono spente.
    L'immaginazione di Mosè, con tutta la Sua forza e la Sua luce,
    fu velata da Lui. Tu non volar senz'ali.xxxii
    Se sei uomo pienamente conscio del mistero innalzati sulle ali della spirituale potenza delle Anime Sante,xxxiii acciocché tu possa contemplare i misteri dell'Amico e giungere alle luci del Benamato. «In verità noi siamo di Dio ed a Lui ritorniamo»

    (Bahà'u'llàh, Le Sette Valli e le Quattro Valli)



    Questo è il reame della piena consapevolezza, del completo annientamento dell'io. Neppure l'amore ha accesso in questa regione e l'affetto non ha qui dimora. Perciò è stato detto: «L'amore è un velo fra l'amante e l'Amato». Qui l'amore diviene un impedi-mento e una barriera e tutto, tranne Lui, è d'ostacolo. Il saggio Saná'í ha scritto:
    Verso quel rubacuori nessuno s'avanza col desiderio,
    con un tal volto di rosa nessuno dorme con la camicia.cxxxii

    (Bahà'u'llàh, Le Sette Valli e le Quattro Valli)

    zyg
    zyg

    Messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 29.12.10

    Re: The best of

    Messaggio Da zyg il Ven Mar 11 2011, 14:24

    Potrebbe sì intendersi anche così come scrivi tu. Perché no? In realtà però credo abbia a che fare con la liberazione dagli istinti, i tre guna appunto. (Credo che la poesia scritta da Kipling o lettera al figlio SE abbia tratto proprio da questi versi).
    Invece questo Koan dice un'altra cosa
    Non cercare di opporti al mondo dei sensi,
    Giacchè quando non ti opponi a esso,
    Si rivela la stessa cosa del completo risveglio.
    Il saggio non lotta;
    L'uomo ignorante si lega.
    (Poichè) se lavori sulla mente con la tua mente,
    Come potrai mai evitare
    un'immensa confusione ?

    Seng-ts' an

    In realtà non so se si possa proprio parlare di Koan, questi sono aforismi o dialoghi tra maestro e allievo apparentemente privi di senso logico, in realtà aiutano a comprendere non con l'intelletto, non devono essere capiti ma sbaragliare gli schemi logici e andare oltre. Sono usati nella scuola Zen Rinzai incomprensibili all'apparenza una volta compresi aprono la mente a una nuova dimensione.
    Almeno così si dice, io non lo so per esperienza.
    Un altro esempio:
    L’illuminazione non si trova cercandola, ma se non la cerchi non la trovi.

    Seguendo ancora il mio elenco personalissimo di the best of anche se non so ancora se un senso religioso o mistico lo abbiano vedo se riesco a postare alcune decorazioni dell’Alhambra, anche se non nel Corano alcuni testi sacri islamici proibiscono la raffigurazione di animali o uomini, ma le decorazioni sono di una bellezza straordinaria anche solo se composti da figure geometriche, in questo esempio di arte islamica medievale
    zyg
    zyg

    Messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 29.12.10

    Re: The best of

    Messaggio Da zyg il Ven Mar 11 2011, 14:26

    luomodelponte
    luomodelponte

    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 17.12.10

    Re: The best of

    Messaggio Da luomodelponte il Ven Mar 11 2011, 15:24

    molto belle e suggestive le immaggini , non sapevo che il corano vietasse le rappresentazioni di animali ed uomini .
    è vero in questo campo , spesso ci troviamo di fronte a numerose contraddizioni , ma io ritengo che siano solo apparenti , poichè ogni cosa ha un tempo , e così il desiderio pressante di mettere ordine nei pensieri , smuove la nostra inerzia e ci apre nuove prospettive .
    Ma quando man mano si sviluppa sempre una maggiore consapevolezza e iniziamo a percepire la bellezza e la grandezza della esistenza , la tappa successiva richiede il completo annientamento dell'io passionale o naturale , per cui il mistico come atto finale allontana da sè il desiderio stesso dell'amore e dell'estasi, che fino a quel momento ha sospinto la sua ricerca della conoscenza ................
    a questo punto , potremmo facilmente ipotizzare che un tale individuo finalmente, non agisce più spinto da egoismi personali , ma da superiori ispirazioni spirituali , nella massima sobrietà ed obiettività .
    zyg
    zyg

    Messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 29.12.10

    Re: The best of

    Messaggio Da zyg il Ven Mar 11 2011, 16:31

    spè il corano vieta solo la raffigurazione di Maometto è in altri testi che si vieta espressamente oppure come leggevo da un'altra parte si evita la rappresentazione di qualsiasi cosa potesse essere riferita al corano ed eventi narrati
    occhi_che_sorridono
    occhi_che_sorridono

    Messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 46
    Località : Prov di Milano

    Re: The best of

    Messaggio Da occhi_che_sorridono il Ven Mar 11 2011, 19:33



    Ho avuto la fortuna di vedere dal vivo Alhambra e Generalife nella bellissima città di Granada ed è rimasto uno dei più bei ricordi della Spagna nonostante siano passati quasi 15 anni ! lol!
    zyg
    zyg

    Messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 29.12.10

    Re: The best of

    Messaggio Da zyg il Sab Mar 12 2011, 11:54

    Dici davvero Occhi? Ma che bello!!! voglio andarci prima o poi aqnche io, me ne sono innamorata attraverso i racconti sui libri di matematica di matematici che l'hanno visitata e di come ne son rimasti colpiti. Ho scelto devo dire delle immagini molto poco rappresentative di quel'enorme lavoro artistico che c'è lì. e.. senti, c'era la guida durante la tua visita? ricordi se ha parlato di qualche origine religiosa dietro quelle figure? Ho letto che la matematica che è dietro le rappresentazioni astratte simmetriche perfettamente conosciuta e padroneggiata dagli arabi nel 1200 da noi in occidente la si è scoperta solo un paio di secoli fa. Per me sarebbe estremamente interessante scoprire che anche dietro tali elementi matematici c'è una spinta religiosa, un substrato spirituale. D'altra parte la stessa algebra l'abbiamo conosciuta solo attraverso gli arabi, da Marsilio Ficino mi pare che tradusse alcune opere, ma furono poco tenute in considerazione non so per quanto tempo. Vado a cercarmi le fonti sperando sempre di non averi ricordato male e detto castronerie
    occhi_che_sorridono
    occhi_che_sorridono

    Messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 46
    Località : Prov di Milano

    Re: The best of

    Messaggio Da occhi_che_sorridono il Sab Mar 12 2011, 13:15

    Avevo 23 anni e Lori 25 e stavamo girando la Spagna random col nostro Fiestino bianco e una guida cartacea presa in prestito in biblioteca in mano, assolutamente turisti fai da te e molto sprovveduti in tutti i sensi, io immortalavo tutto e Lori immortalava me e cercava panchine all'ombra Cool nessuna guida quindi ma ti assicuro che, nonostante poi negli anni abbiamo avuto la possibilità di girare in lungo e in largo l'Europa e parte del mondo, la perfezione di quei mosaici bellissimi, la delicatezza e la leggerezza degli intagli nel granito da sembrare ricami, i giochi di luce e di acqua delle fontane nel giardino, difficilmente li dimenticherò...Anzi mi piacerebbe tornarci con la consapevolezza e gli occhi di oggi What a Face
    Interessante quello che dici... study
    zyg
    zyg

    Messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 29.12.10

    Re: The best of

    Messaggio Da zyg il Dom Mar 13 2011, 14:33

    Mi raccomando Occhi se ci torni fai taaante foto e documenta bene tutto, poi me lo racconti e se nel frattempo ci sarò andata anche i magari ci scambiamo le impressioni.
    La castroneria però accidenti a me l'ho scritta, Ficino non c'entra nulla con l'algebra, solo con Averroè e Avicenna, mentre Fibonacci che mi veniva anche in mente ha introdotto i numeri arabi, i responsabili delle traduzioni dei testi algebrici purtroppo non mi vengono in mente.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: The best of

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar Mar 26 2019, 15:55