NUOVA ERA.

Cari amici benvenuti ...

questo forum ,nasce come momento di confronto ,in uno spazio libero in cui ognuno possa esprimersi al meglio, secondo ciò che sente .
Nei forum in genere la figura del moderatore se da un lato evita eccessi e conflitti , dall'altra rischia di esautorare alcune modalità di relazione , nella loro più realistica anche se a volte cruda e rozza dinamica di interazione.

Con ciò non si vuole però giustificare scontro , violenza ed offesa ,ma solo evidenziare che nel confronto un certo grado di conflittualità pare sia quasi fisiologica ed inevitabile , e che imparare da se stessi , evitando di cadere in una spirale di reazioni di attacco e difesa è un'arte imprescindibile , come basilare presupposto di una concreta maturità personale.

Nella speranza che questo forum rimanga un'isola sperimentale , autogestita ed automoderata ,proponiamo alcune linee guida che magari potrebbero garantirne un certo successo, le potete approfondire qui :

http://nuovaera.forumattivo.it/t2-16-dicembre-2010-nasce-questo-nuovo-spazio-di-condivisione-premesse

Clicca sul tasto REGISTRARE per entrare nella comunity , è gradita una piccola presentazione , quindi apri tutti le discussioni che desideri nelle aree di tuo interesse e ...............grazie di esserci !!


NUOVA ERA.

Idee, visioni, emozioni, sentimenti e sentieri a confronto.


    Lo scopo della religione , oggi .

    Condividi
    avatar
    luomodelponte

    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 17.12.10

    Lo scopo della religione , oggi .

    Messaggio Da luomodelponte il Sab Apr 16 2011, 01:32

    Oggi il più urgente fra tutti i compiti è la purificazione del carattere, la riforma della morale, la correzione della condotta. Fa d'uopo che gli amati di Dio si levino fra tutte le genti con tali qualità e siffatte azioni che i venti gentili spiranti sui giardini della santità profumino tutta la terra e riportino alla vita le anime morte.
    La sola ragione per cui Iddio S'è manifestato e dal reame dell'invisibile sono irradiate queste luci infinite, è l'educazione delle anime di tutti gli uomini e l'affinamento del carattere di tutti coloro che dimorano sulla terra -- sì che gli individui benedetti che si sono affrancati dalla caligine del mondo animale si levino con quelle qualità che sono ornamento della realtà dell'uomo.
    Lo scopo è che gli uomini del mondo si tramutino in popolo del Cielo e coloro che camminano nelle tenebre giungano alla luce, e gli esclusi penetrino nell'intima cerchia del Regno, e coloro che sono una nullità divengano intimi amici
    della Gloria imperitura; che i diseredati ottengano una parte del mare sconfinato e gl'ignoranti bevano alla fonte viva del sapere; che gli assetati di sangue dimentichino ogni ferocia, e coloro che hanno unghie aguzze divengano gentili e tolleranti, e gli amanti della guerra cerchino invece la vera conciliazione; e che i bruti, dagli affilati artigli, godano i benefici della pace duratura; che gli infami sappiano che esiste un reame di purezza e i corrotti pervengano ai fiumi della santità.
    Se dall'intimo essere dell'umanità non si riveleranno questi doni divini la generosa elargizione della Manifestazione risulterà infruttuosa e non sortiranno alcun effetto i raggi dardeggianti del Sole della Verità.
    Perciò, o amati del Signore, sforzatevi con tutta l'anima di ricevere una parte dei Suoi santi attributi e cogliete la vostra porzione dei doni della Sua santità - sì che possiate divenire segni di unità, stendardi di unità e scoprire il significato dell'unità; sì che possiate, in questo giardino di Dio, levare le voci e cantare i gioiosi inni dello spirito.
    Siate come gli uccelli che Gli rendono grazie e nelle fiorenti pergole della vita cantate tali melodie che abbaglino le menti di color che sanno. Issate un vessillo sui più alti picchi del mondo, una bandiera del favore di Dio che s'increspi e ondeggi ai venti della Sua grazia; piantate un albero nel campo della vita, fra le rose di questo mondo visibile, che produca frutta fresca e dolce.
    Giuro sul vero Maestro che se agirete in ossequio agli ammonimenti di Dio, rivelati nelle Sue Tavole luminose, questa polvere oscura rispecchierà il Regno dei cieli e questo mondo basso il reame del Gloriosissimo

    (Abdu'l-bahà, Antologia)



      La data/ora di oggi è Sab Ott 20 2018, 04:03