NUOVA ERA.

Cari amici benvenuti ...

questo forum ,nasce come momento di confronto ,in uno spazio libero in cui ognuno possa esprimersi al meglio, secondo ciò che sente .
Nei forum in genere la figura del moderatore se da un lato evita eccessi e conflitti , dall'altra rischia di esautorare alcune modalità di relazione , nella loro più realistica anche se a volte cruda e rozza dinamica di interazione.

Con ciò non si vuole però giustificare scontro , violenza ed offesa ,ma solo evidenziare che nel confronto un certo grado di conflittualità pare sia quasi fisiologica ed inevitabile , e che imparare da se stessi , evitando di cadere in una spirale di reazioni di attacco e difesa è un'arte imprescindibile , come basilare presupposto di una concreta maturità personale.

Nella speranza che questo forum rimanga un'isola sperimentale , autogestita ed automoderata ,proponiamo alcune linee guida che magari potrebbero garantirne un certo successo, le potete approfondire qui :

http://nuovaera.forumattivo.it/t2-16-dicembre-2010-nasce-questo-nuovo-spazio-di-condivisione-premesse

Clicca sul tasto REGISTRARE per entrare nella comunity , è gradita una piccola presentazione , quindi apri tutti le discussioni che desideri nelle aree di tuo interesse e ...............grazie di esserci !!


NUOVA ERA.

Idee, visioni, emozioni, sentimenti e sentieri a confronto.


    L'UNICO SCOPO DELLA VERA RELGIONE .

    Condividere
    avatar
    admin
    Admin

    Messaggi : 191
    Data d'iscrizione : 16.12.10
    Età : 62
    Località : catania

    L'UNICO SCOPO DELLA VERA RELGIONE .

    Messaggio Da admin il Ven Nov 04 2011, 01:05

    "La sola ragione per cui Iddio S'è manifestato e dal reame dell'invisibile sono irradiate queste luci infinite,(i Profeti e i Messaggeri) è l'educazione delle anime di tutti gli uomini e l'affinamento del carattere di tutti coloro che dimorano sulla terra -- sì che gli individui benedetti che si sono affrancati dalla caligine del mondo animale si levino con quelle qualità che sono ornamento della realtà dell'uomo.
    Lo scopo è che gli uomini del mondo si tramutino in popolo del Cielo e coloro che camminano nelle tenebre giungano alla luce, e gli esclusi penetrino nell'intima cerchia del Regno, e coloro che sono una nullità divengano intimi amici della Gloria imperitura; che i diseredati ottengano una parte del mare sconfinato e gl'ignoranti bevano alla fonte viva del sapere; che gli assetati di sangue dimentichino ogni ferocia, e coloro che hanno unghie aguzze divengano gentili e tolleranti, e gli amanti della guerra cerchino invece la vera conciliazione; e che i bruti, dagli affilati artigli, godano i benefici della pace duratura; che gli infami sappiano che esiste un reame di purezza e i corrotti pervengano ai fiumi della santità."

    (Abdu'l-bahà, Antologia)

      La data/ora di oggi è Lun Ott 23 2017, 09:10