NUOVA ERA.

Cari amici benvenuti ...

questo forum ,nasce come momento di confronto ,in uno spazio libero in cui ognuno possa esprimersi al meglio, secondo ciò che sente .
Nei forum in genere la figura del moderatore se da un lato evita eccessi e conflitti , dall'altra rischia di esautorare alcune modalità di relazione , nella loro più realistica anche se a volte cruda e rozza dinamica di interazione.

Con ciò non si vuole però giustificare scontro , violenza ed offesa ,ma solo evidenziare che nel confronto un certo grado di conflittualità pare sia quasi fisiologica ed inevitabile , e che imparare da se stessi , evitando di cadere in una spirale di reazioni di attacco e difesa è un'arte imprescindibile , come basilare presupposto di una concreta maturità personale.

Nella speranza che questo forum rimanga un'isola sperimentale , autogestita ed automoderata ,proponiamo alcune linee guida che magari potrebbero garantirne un certo successo, le potete approfondire qui :

http://nuovaera.forumattivo.it/t2-16-dicembre-2010-nasce-questo-nuovo-spazio-di-condivisione-premesse

Clicca sul tasto REGISTRARE per entrare nella comunity , è gradita una piccola presentazione , quindi apri tutti le discussioni che desideri nelle aree di tuo interesse e ...............grazie di esserci !!


NUOVA ERA.

Idee, visioni, emozioni, sentimenti e sentieri a confronto.


    come evitare controversie

    Condividi

    310195

    Messaggi : 4
    Data d'iscrizione : 26.02.14

    come evitare controversie

    Messaggio Da 310195 il Gio Feb 27 2014, 11:22

    primo punto basilare per evitare controversie durante la comunicazione tra utenti, e non solo, é quella di evitare di etichettare gli utenti stessi.
    questo forum si basa su varie discussioni interessanti, che però leggendole, scaturiscono in me domande che non hanno a che fare con la discussione in sé. 
    quando un utente dice la sua opinione, subito gli viene chiesto se appartiene a questa o a quella religione o partito politico o a talaltra cultura. questi tipi di domande troncano il fluire delle discussioni in corso perché servono solo a poter giudicare meglio l'interlocutore togliendo l'attenzione dalla discussione in sé e deviandola su pregiudizi illusori.
    Un mio eventuale intervento in una discussione serve unicamente per partecipare e dire la mia a proposito, ma senza il timore che l'attenzione ricada sul mio modo di pensare. ... un po come giocare a dadi, si guardano i numeri usciti e non come si tirano i dadi o chi li tira..

    ci leggiamo  Very Happy

      La data/ora di oggi è Lun Nov 19 2018, 08:30