NUOVA ERA.

Cari amici benvenuti ...

questo forum ,nasce come momento di confronto ,in uno spazio libero in cui ognuno possa esprimersi al meglio, secondo ciò che sente .
Nei forum in genere la figura del moderatore se da un lato evita eccessi e conflitti , dall'altra rischia di esautorare alcune modalità di relazione , nella loro più realistica anche se a volte cruda e rozza dinamica di interazione.

Con ciò non si vuole però giustificare scontro , violenza ed offesa ,ma solo evidenziare che nel confronto un certo grado di conflittualità pare sia quasi fisiologica ed inevitabile , e che imparare da se stessi , evitando di cadere in una spirale di reazioni di attacco e difesa è un'arte imprescindibile , come basilare presupposto di una concreta maturità personale.

Nella speranza che questo forum rimanga un'isola sperimentale , autogestita ed automoderata ,proponiamo alcune linee guida che magari potrebbero garantirne un certo successo, le potete approfondire qui :

http://nuovaera.forumattivo.it/t2-16-dicembre-2010-nasce-questo-nuovo-spazio-di-condivisione-premesse

Clicca sul tasto REGISTRARE per entrare nella comunity , è gradita una piccola presentazione , quindi apri tutti le discussioni che desideri nelle aree di tuo interesse e ...............grazie di esserci !!


NUOVA ERA.

Idee, visioni, emozioni, sentimenti e sentieri a confronto.


    La terra ha risorse limitate

    Condividi
    avatar
    laquo

    Messaggi : 156
    Data d'iscrizione : 16.01.11
    Età : 47
    Località : Napoli

    La terra ha risorse limitate

    Messaggio Da laquo il Gio Feb 03 2011, 11:15

    La terra non è infinita, né nel tempo, né nello spazio. Ha risorse limitate e non solo le stiamo consumando a ritmi spaventosi, ma stiamo anche inquinando il mondo dove viviamo. Io credo che bisogni riflettere sul problema.

    L'unica soluzione secondo me è quella di abbassare il numero di esseri umani; almeno per tre o quattro generazioni dovrebbero essere controllate le nascite. Per far diminuire il numero degli uomini basta far nascere non più di un bambino per coppia.

    Altrimenti, quando le risorse della terra saranno consumate, moriremo tutti.

    Ed io credo che la terra sia uno di quei sistemi che arriva ad un punto di non ritorno, oltre il quale collassa su se stesso irrimediabilmente e si distrugge; insomma, non avremo neanche il tempo di renderci conto di essere arrivati alla fine.
    avatar
    Kame

    Messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 19.12.10
    Età : 55
    Località : Roma o quasi

    Re: La terra ha risorse limitate

    Messaggio Da Kame il Gio Feb 03 2011, 11:42

    C'è da fare un distinguo, o mettere la Terra in relazione con la vita oppure distaccarla da essa.
    Nel primo caso certamente bisognerebbe stabilire un giusto equilibrio non soltanto demografico ma ambientale (ritorno graduale al sistema naturale anche se tecnologicamente avanzato)sociale e della politica in genere.
    La terra potrebbe produrre molto con un minimo sforzo e mi riferisco per es. al sistema di Agricoltura Naturale pensato e realizzato da Masanobu Fukuoka che sfrutta zone desertiche ma in genere ogni tipo di terra per creare in via naturale delle risorse a tutti accessibili, basterebbe disporre di semi.

    Nel secondo caso invece la Terra ha una vita del tutto a se e anche a prescindere da quello che noi consideriamo vita infatti per la maggior parte dei pianeti il fatto che non ci sia vita è qualcosa di "normale"
    avatar
    VeroVeve

    Messaggi : 63
    Data d'iscrizione : 14.01.11
    Età : 28

    Re: La terra ha risorse limitate

    Messaggio Da VeroVeve il Mar Feb 08 2011, 21:06

    è il rispetto per l'ambiente che ci manca. Tutto qui. Siamo più preoccupati per l'evolversi della nostra comodità, ma non vediamo, che la comodità finirà quando le risorse finiranno. Già con il mancare delle api, cominceranno a mancare le piante e le verdure. E così via.
    Il RISPETTO PER LA NATURA è quello che a noi manca. Tipo.

    Gita in montagna, famiglia felice. Arrivano, e se ne vanno, lasciandosi dietro mille immondizie, cosa che potrebbero portarsele dietro fino al primo cestino.
    Siamo degli esseri COMODONI. Guai a faticare. Portarsi dietro immondizia? Assurdo! Fare 100 metri in più a piedi? Scomodo! Rispettare le piante in città??? NOO! Perchè privare della vita di un albero in città, per un parcheggio???
    Non capiamo, quanto facciamo parte del mondo. Di quanto tutto, nella NATURA della TERRA, ci fà vivere, e sembra che la nostra tecnologia ci fà vivere! Ormai sembriamo un mondo a parte!! Alcuni bambini di città, non sanno nemmeno com'è fatta una gallina!! Ma vi rendete conto??? Non sappiamo rispettare nulla. Pretendiamo e basta.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: La terra ha risorse limitate

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar Nov 20 2018, 21:08